OSSERVATORIO

Innovazione Digitale in Sanità

L’Osservatorio Innovazione Digitale in Sanità, giunto alla decima edizione, si pone l’obiettivo di analizzare e promuovere il ruolo delle tecnologie digitali a supporto del miglioramento e dell’innovazione dei processi della Sanità in Italia. L’Osservatorio intende costituire un punto di riferimento permanente per i decision maker – in particolare per la Direzione Strategica, i Direttori dei Sistemi Informativi e altri interlocutori chiave delle strutture sanitarie, gli attori e le Istituzioni che operano nel settore sanitario – affinché possano sfruttare il potenziale innovativo di queste tecnologie.

Il Sistema Sanitario e l’Innovazione Digitale: il punto di vista dei cittadini

Il 42% dei cittadini ha fruito di almeno un servizio digitale in ambito sanitario nell'ultimo anno, con un incremento del 7% rispetto al 2013

Le soluzioni ICT per la gestione delle informazioni clinico-sanitarie

La Cartella Clinica Elettronica e il Fascicolo Sanitario Elettronico al centro dell’attenzione e degli investimenti degli attori chiave del Sistema Sanitario

La spesa ICT in Sanità: ambiti di investimento e trend di evoluzione

Nel 2013 la spesa ICT della Sanità italiana ha raggiunto quota 1,17 miliardi di euro, in calo del 5% rispetto all’anno precedente

Lo stato dell’arte dell’innovazione digitale in Sanità

La spesa per la digitalizzazione della Sanità italiana nel 2013 si è complessivamente ridotta del 5%, con un valore stimato di 1,17 miliardi di euro

ATTIVITA'

Le attività previste dall'Osservatorio per il 2016-2017 sono:

  • una Ricerca sul campo che coinvolgerà i referenti chiave delle strutture sanitarie italiane, i referenti regionali e delle società in house, cittadini e Medici di Medicina Generale;
  • tre incontri dell'Advisory Board – al quale partecipano i referenti delle Associazioni Patrocinanti, i rappresentanti dei Partner dell’Osservatorio, i referenti delle Regioni italiane e delle società in house, i CIO e i membri della Direzione Strategica di oltre 70 strutture sanitarie italiane;
  • un Innovation Workshop, riservato ai sostenitori della Ricerca e ai principali decisori delle aziende sanitarie (CIO, Direzioni Strategiche) e delle Regioni,  con lo scopo di alimentare l’interazione, la discussione e il confronto delle esperienze tra i partecipanti rispetto alla roadmap di evoluzione della Sanità Digitale;
  • un convegno pubblico di presentazione dei risultati delle attività di Ricerca, con tavole rotonde e interventi dei principali protagonisti del mondo della Sanità, approfondimenti di esperienze concrete di innovazione e la consegna del "Premio Innovazione Digitale in Sanità".


Il Premio Innovazione Digitale in Sanità

Il “Premio Innovazione Digitale in Sanità” è un’iniziativa nata nel 2010, in collaborazione con le Associazioni patrocinanti, per creare occasioni di conoscenza e condivisione dei progetti che maggiormente si sono distinti per capacità di utilizzare l’innovazione digitale come leva di innovazione e miglioramento nel mondo della Sanità in Italia. L’obiettivo è quello di generare un meccanismo virtuoso di condivisione delle esperienze di eccellenza con particolare riferimento alle strutture sanitarie italiane, che spesso non conoscono a pieno i benefici derivanti dall’adozione di moderne tecnologie come leva per migliorare le proprie performance.


Ricerca

Nell’ambito della Ricerca 2016-2017, l’Osservatorio:

  • fornirà una stima della spesa per la Sanità digitale, evidenziando i trend in atto sia a livello complessivo (Ministero, Regioni, MMG, strutture sanitarie) sia nei principali ambiti di innovazione digitale;
  • analizzerà l'evoluzione della maturità e del livello di diffusione dei principali ambiti di innovazione digitale (ad esempio: Telemedicina, Servizi Digitali al Cittadino, Dematerializzazione dei documenti, Cartella Clinica Elettronica, Fascicolo Sanitario Elettronico, Cloud Computing, Business Intelligence, Sistemi a supporto della Clinical Governance, ecc.);
  • analizzerà le opportunità offerte dagli strumenti di Procurement pubblico innovativo nei processi di acquisto di innovazione digitale e il livello di utilizzo in Italia;
  • analizzerà il livello di utilizzo e di interesse di App, Wearable, Internet e Social Media in ambito sanitario e identificherà le opportunità offerte da questi strumenti per l’empowerment del cittadino/paziente e il miglioramento della relazione con il medico;
  • identificherà le nuove frontiere di applicazione dei Big Data Analytics nel settore della Sanità e del Pharma, con analisi delle esperienze di applicazione in Italia.

La Ricerca dell’Osservatorio si basa su un’analisi empirica che, attraverso survey e studi di caso, coinvolge ogni anno circa 300 attori tra CIO, Direttori Generali, Direttori Amministrativi, Direttori Sanitari e Socio Sanitari, referenti regionali, Medici di Medicina Generale e un campione statisticamente rappresentativo di cittadini italiani.


SOSTENITORI

Se si desidera avere maggiori informazioni sulla possibilità di collaborare e supportare le ricerche dell'Osservatorio Innovazione Digitale in Sanità, contattare l'Ing. Chiara Sgarbossa (email: chiara.sgarbossa@polimi.it).

diventa partner dell'osservatorio
Vuoi supportare le Ricerche degli Osservatori Digital Innovation e contribuire a definire i temi chiave dell'Innovazione Digitale nelle Imprese e nella Pubblica Amministrazione?
CONTATTI
  • Mariano Corso
    Responsabile scientifico
     

     

  • Paolo Locatelli
    Responsabile scientifico
     

     

  • Chiara Sgarbossa

     

Hot Issues
Workshop Premium
Convegni