Pubblicazioni

Osservatori.net offre la più completa raccolta di analisi, dati e framework sull'Innovazione Digitale:
oltre 100 pubblicazioni all'anno, caratterizzate da formati innovativi che presentano le informazioni rilevanti per prendere decisioni cruciali per il successo delle imprese.

Accedi a tutti i contenuti (Report, Slide Booklet, Infografiche e Business Case) con l’Abbonamento Premium Pass Per maggiori informazioni e domande sull'acquisto delle singole pubblicazioni, contattare commerciale@osservatori.net (+39 02 2399 2724)
  • Icon
    Report 27.05.2020

    Il ripensamento in chiave digitale dell’ecosistema culturale: nuovi modelli e fattori abilitanti

    110,00 €
    +iva
    Il 2020 si prefigura come un anno di svolta per l’ecosistema culturale a causa dell’emergenza sanitaria che ha imposto un ripensamento dell’offerta in ottica digitale. Il rapporto fa il punto su come si sta prefigurando la nuova offerta culturale e quali condizioni ne determinano l’efficacia, poggiando su una ricca base empirica di dati che permettono di comprendere quanto l’ecosistema sia pronto ad affrontare le sfide future e quali siano gli aspetti più critici sui quali intervenire.
    Osservatorio Innovazione Digitale nei Beni e Attività Culturali
    Condividi:
    Acquista
  • Icon
    Grafici 27.05.2020

    I musei, i monumenti e le aree archeologiche italiane che hanno formalizzato un piano strategico per l’innovazione digitale, 2020

    40,00 €
    +iva
    Il grafico presenta il valore percentuale di musei, monumenti e aree archeologiche italiane che hanno un piano strategico formalizzato per l'innovazione digitale (in un documento dedicato o all'interno di un altro documento).
    Osservatorio Innovazione Digitale nei Beni e Attività Culturali
    Condividi:
    Acquista
  • Icon
    Grafici 27.05.2020

    I musei, i monumenti e le aree archeologiche italiane che si avvalgono di personale dedicato all'innovazione digitale, 2020

    40,00 €
    +iva
    Il grafico presenta il valore percentuale di musei, monumenti e aree archeologiche italiane che hanno del personale dedicato (esclusivamente o meno) all'innovazione digitale o che esternalizzano queste attività.
    Osservatorio Innovazione Digitale nei Beni e Attività Culturali
    Condividi:
    Acquista
  • Icon
    Grafici 27.05.2020

    I musei, i monumenti e le aree archeologiche italiane che hanno investito in digitale negli ultimi due anni per tipo di attività, 2020

    40,00 €
    +iva
    Il grafico presenta il valore percentuale di musei, monumenti e aree archeologiche italiane che hanno investito in digitale negli ultimi due anni per tipo di attività (servizi di supporto alla visita in loco; catalogazione e digitalizzazione della collezione; comunicazione e customer care; attività educative e didattiche; sicurezza e sorveglianza; ticketing, gestione delle prenotazioni e controllo degli accessi; conservazione della collezione).
    Osservatorio Innovazione Digitale nei Beni e Attività Culturali
    Condividi:
    Acquista
  • Icon
    Grafici 27.05.2020

    I musei, i monumenti e le aree archeologiche italiane che investiranno in digitale nei prossimi due anni per attività prioritaria, 2020

    40,00 €
    +iva
    Il grafico presenta il valore percentuale di musei, monumenti e aree archeologiche italiane che intendono investire in digitale nei prossimi due anni per tipo di attività prioritaria (servizi di supporto alla visita in loco; catalogazione e digitalizzazione della collezione; comunicazione e customer care; attività educative e didattiche; sicurezza e sorveglianza; ticketing, gestione delle prenotazioni e controllo degli accessi; conservazione della collezione).
    Osservatorio Innovazione Digitale nei Beni e Attività Culturali
    Condividi:
    Acquista
  • Icon
    Infografica 27.05.2020

    Dall’emergenza nuovi paradigmi digitali per la cultura

    FREE
    I nuovi paradigmi di offerta culturale vedo la necessità e l’opportunità di una sempre maggiore integrazione tra online e onsite. Le istituzioni culturali sono preparate a sostenere la trasformazione indotta dall’emergenza sanitaria COVID-19? Quali sono le strade percorribili e i fattori abilitanti la trasformazione digitale?
    Osservatorio Innovazione Digitale nei Beni e Attività Culturali
    Condividi:
    Acquista
  • Icon
    Business Case 26.05.2020

    Lo Smart Working in Siram Veolia

    FREE
    Il progetto di Smart Working in Siram è stato introdotto a seguito di un programma di innovazione più ampio, chiamato Innovation Map ed è stato supportato da una completa digitalizzazione delle attività e dei processi avvenuta nel 2016 con l’obiettivo di aumentare responsabilizzazione e fiducia nei dipendenti, oltre che di ridurre le emissioni di CO2 legate agli spostamenti.
    Osservatorio Smart Working
    Condividi:
    Dettagli
  • Icon
    Business Case 25.05.2020

    “Smart People”: lo Smart Working nel Gruppo Acea

    FREE
    Il progetto prende il nome di SMART PEOPLE, dove l’acronimo SMART nasce ad indicarne le principali caratteristiche: Sostenibile, Misurabile, Agile, Realizzabile e Tecnologico. Guidato dall’esigenza di adattarsi ai cambiamenti del contesto sociale, economico e ambientale, il progetto fornisce ai lavoratori flessibilità, per incrementarne il benessere, l’autonomia e la responsabilizzazione ed è concepito come uno strumento manageriale per aumentare competenze digitali, performance individuali e organizzative.
    Osservatorio Smart Working
    Condividi:
    Dettagli
  • Icon
    Business Case 25.05.2020

    Lo Smart Working in Credito Emiliano

    FREE
    Il progetto di Smart Working in Credem ha l’obiettivo di aumentare il benessere personale e professionale dei lavoratori, oltre alla loro motivazione e produttività, in un frame più ampio orientato al welfare aziendale. Da un punto organizzativo inoltre l’introduzione di nuove modalità lavorative smart persegue l’esigenza di aumentare la flessibilità e la capacità di recruitment.
    Osservatorio Smart Working
    Condividi:
    Dettagli
  • Icon
    Business Case 25.05.2020

    G-Flex: lo Smart Working in Gilead

    FREE
    Il progetto di Smart Working in Gilead è stato avviato a seguito del programma globale G-Flex, per introdurre maggiore flessibilità per i dipendenti e per diffondere un approccio smart nei confronti del lavoro all’interno dell’organizzazione. L’iniziativa di Smart Working risponde all’esigenza dei dipendenti di una maggiore flessibilità, con l’obiettivo di conciliare tempi di vita e di lavoro e avvicinarsi a una migliore gestione delle progettualità e delle attività di concentrazione e di innovazione.
    Osservatorio Smart Working
    Condividi:
    Dettagli
  • Icon
    Slide Booklet 22.04.2020

    Il digitale nei processi aziendali interni delle PMI

    110,00 €
    +iva
    Dalle tecnologie di base alle tendenze più innovative, quali Big Data Analytics o Internet of Things, il digitale può rappresentare una grande opportunità per aumentare la produttività e gestire al meglio i propri processi interni. Come si stanno muovendo le piccole-medie imprese? Qual è la maturità tecnologica e quali le scelte in termini di governance del digitale? Il Report fornisce alcuni dati in merito, rappresentativi della popolazione di piccole-medie imprese italiane.
    Osservatorio Innovazione Digitale nelle PMI
    Condividi:
    Acquista
  • Icon
    Slide Booklet 17.04.2020

    L’utilizzo del digitale nei rapporti con fornitori e clienti: l’evidenza nelle PMI italiane

    110,00 €
    +iva
    La gestione dei rapporti con fornitori e clienti è un pezzo fondamentale della trasformazione digitale delle PMI: quante di queste hanno digitalizzato i relativi processi? Di quali tecnologie sono dotate? Come gestiscono i pagamenti e la fatturazione? Quanto sono presenti online? L’eCommerce è sufficientemente diffuso?
    Osservatorio Innovazione Digitale nelle PMI
    Condividi:
    Acquista
  • Icon
    Infografica 12.02.2020

    La maturità digitale delle PMI: una scommessa per il Paese

    FREE
    A che punto è la maturità digitale delle piccole-medie imprese italiane? Quali sono le tecnologie in uso? L’infografica presenta la ricerca dell’Osservatorio su un campione di circa 1500 PMI, rappresentativo delle piccole-medie imprese italiane.
    Osservatorio Innovazione Digitale nelle PMI
    Condividi:
    Acquista
  • Icon
    Report 13.12.2019

    Gli smart worker in Italia

    110,00 €
    +iva
    Il Rapporto fornisce una panoramica dello stato dell’arte della diffusione degli smart worker nel contesto nazionale, che ad oggi sono circa 570 mila. In particolare si descrivono le caratteristiche rispetto agli altri lavoratori tra cui le modalità di lavoro, gli spazi di lavoro e la dotazione tecnologica a supporto, ma anche le motivazioni e gli ostacoli all’adozione dello Smart Working. Il report descrive inoltre le criticità percepite durante l’implementazione dello Smart Working e i benefici riscontrati, confrontando il punto di vista degli smart worker e dei loro responsabili. Un approfondimento particolare riguarda la “Smart Attitude”, ovvero l’insieme di attitudini, competenze e comportamenti che consentono di cogliere appieno le potenzialità offerte dallo Smart Working.
    Osservatorio Smart Working
    Condividi:
    Acquista
  • Icon
    Raccolta 13.12.2019

    Smart working davvero: la flessibilità non basta

    290,00 €
    +iva
    Questo pacchetto include 2 Slide Report e 1 Report della Ricerca 2019 dell'Osservatorio Smart Working
    Osservatorio Smart Working
    Condividi:
    Acquista