Slide Booklet

Icon

Le professioni si guardano dentro

110,00 €
+iva

Per accedere a tutte le pubblicazioni abbonati

Informazioni

Risponde a...

  • Come si stanno muovendo gli investimenti in tecnologie digitali negli studi di professionisti (avvocati, commercialisti, consulenti del lavoro e studi multidisciplinari)?
  • Quali servizi vengono offerti – o si vorrebbe offrire – negli studi di professionisti, oltre a quelli più tradizionali della professione?
  • Quali sono i principali concorrenti degli studi dei professionisti?
  • Come si stanno organizzando gli studi di professionisti in termini di lavoro in mobilità e smart working?
  • Età, fatturato e redditività: esistono delle relazioni con la collaborazione, la digitalizzazione e la cultura digitale negli studi di professionisti?
  • Gli studi di avvocati, commercialisti, consulenti del lavoro e multidisciplinari si comportano diversamente rispetto a collaborazione, digitalizzazione e cultura digitale?

Descrizione

Professioni in cammino verso un futuro più digitale, collaborativo e capace di cogliere sempre più il contributo della tecnologia allo sviluppo. Lo si evince dalla crescita degli investimenti che da anni accompagna gli studi professionali. Non è solo merito della normativa che ha generato degli obblighi ma anche di una maggiore consapevolezza che sta lentamente spingendo gli studi a interagire digitalmente con l’ecosistema di appartenenza.
I miglioramenti, però, dovrebbero essere più veloci soprattutto nell’area dei nuovi servizi, ancora troppo ancorati all’erogazione di quelli tradizionali. Ciò ostacola l’ampliamento dei portafogli clienti e l’ampliamento del ruolo del professionista agli occhi dell’azienda cliente.
Collaborazione, digitalizzazione e cultura digitale aiutano significativamente gli studi a svilupparsi in termini di redditività, dimensioni e competitività. Tuttavia, i dati dimostrano che i soli strumenti digitali forniscono un contributo dimezzato rispetto alla collaborazione e alla cultura digitale. Ciò non sminuisce l’apporto dell’innovazione digitale, anzi, fa comprendere quanto la sua energia potenziale possa esprimersi solo se inserita all’interno di un alveo in cui le scelte tecnologiche sono mirate e funzionali a una strategia ben definita.

Indice

  1. La Ricerca
  2. Le caratteristiche degli studi
  3. L'organizzazione dello studio
  4. Cosa pensano e come si comportano gli studi
  5. Le tecnologie negli studi
  6. Lo smart working nelle professioni
  7. Gli indici
  8. Dieci messaggi di sintesi