Slide Booklet

Icon

Cresce l’innovazione in risposta alle sfide di sostenibilità agroalimentare

110,00 €
+iva

Per accedere a tutte le pubblicazioni abbonati

Informazioni

  • Data 31 luglio 2019
  • Osservatorio Food Sustainability
  • Lingua Italiano
  • Pagine 16
  • Tipologia Startup Insight

Risponde a...

  • Qual è oggi il livello di imprenditorialità nel sistema agroalimentare?
  • Quali sono le caratteristiche distintive delle startup agri-food orientate alla sostenibilità? Quali sono gli obiettivi di sostenibilità maggiormente perseguiti dalle startup e le soluzioni innovative da esse implementate?
  • Come sono distribuite geograficamente le startup? Quale è il contributo innovativo dei diversi stadi della filiera agroalimentare? Quali sono gli ambiti di sostenibilità e le soluzioni che hanno attratto maggiori finanziamenti?

Descrizione

Sono 4.242 le startup agri-food attive a livello internazionale nate tra il 2013 e il 2018, quasi il doppio rispetto a quelle rilevate nel campione dello scorso anno. Di queste il 19,7% (835 startup) persegue uno o più target di sostenibilità. Le principali sfide di sostenibilità in cui si concentra l’innovazione rimangono la lotta alla fame e la transizione a sistemi di produzione e consumo più responsabili, anche se emergono nuovi ambiti di particolare attenzione che riguardano l’utilizzo efficiente dell’acqua, la lotta allo spreco di cibo e il turismo responsabile. Considerando il modello di filiera agroalimentare “estesa”, gli stadi del campione maggiormente popolati dalle startup orientate alla sostenibilità sono quelli dei Service Provider, seguiti dai Technology Supplier e dai Food Processing. Nel panorama internazionale, osservando il livello di concentrazione delle innovazioni per la sostenibilità agroalimentare Israele mantiene il suo primato, seguito da Svizzera e Indonesia; l’Italia retrocede invece al settimo posto con 63 startup agri-food, di cui il 25% sostenibili. Il totale di finanziamenti raccolti all’interno del campione analizzato di 835 startup, è stato di 2 miliardi di dollari, e si osserva come gli Stati Uniti superino l’Europa sia per totale che per ammontare medio di fondi raccolti, invertendo così la tendenza rispetto ai dati del 2018.

Indice

  1. Cresce la spinta innovativa per rispondere alle sfide di sostenibilità del settore agroalimentare