Osservatorio

Icon

Information Security & Privacy

Gruppo di Lavoro

Descrizione

L’Osservatorio Information Security & Privacy, promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano, alla sua quinta edizione, intende rispondere al bisogno delle aziende di conoscere, comprendere e affrontare le nuove minacce alla privacy e alla sicurezza informatica supportando le aziende stesse nella scelta delle tutele più opportune, rendendole consapevoli dell’importanza del monitoraggio e del controllo delle attività e mostrando loro le tecniche e le tecnologie a supporto dell’Information Security adottabili.


Attività

Gli incontri previsti per l’edizione 2019 dell’Osservatorio sono i seguenti:

 

  • 4 Workshop a porte chiuse con rappresentanti dell’offerta e di aziende utenti, intesi a promuovere il confronto e il dibattito sui temi dell’Information Security e della Data Protection:
    • AI e Blockchain: tecnologie emergenti e impatti sulla security;
    • Data Protection: il panorama normativo;
    • Industria 4.0 e security;
    • Cyber Risk & Insurance.
  • 1 incontro riservato all’Advisory Board e ai principali rappresentanti dell’offerta, finalizzato ad indirizzare le attività e a favorire il confronto e la discussione sui temi che verranno approfonditi durante l’anno;
  • Un Tavolo di Lavoro che si articola in una serie di incontri finalizzati alla produzione di un documento di linee guida su una specifica tematica verticale;
  • Il Convegno finale di presentazione dei risultati dell’attività di Ricerca con tavole rotonde e interventi dei principali protagonisti del mondo istituzionale e dell’offerta di soluzioni e servizi di Information Security.

 

Le attività di Ricerca per l'edizione 2019 sono le seguenti:

 

  • la realizzazione di una survey estesa ad aziende italiane appartenenti a tutti i settori merceologici diretta ai CISO (Chief Information Security Officer), CSO (Chief Security Officer), CIO (Chief Information Officer), Compliance Manager, Risk Manager, Chief Risk Officer e DPO (Data Protection Officer);
  • la realizzazione di casi di studio di imprese che hanno adottato soluzioni di Information Security e policy di privacy con l’obiettivo di mettere in evidenza le best practice;
  • il censimento dei principali player nazionali ed internazionali di soluzioni di Information Security.

 

L'Osservatorio produrrà i seguenti contenuti:

 

  • un Rapporto cartaceo contenente i principali risultati delle Ricerche dell’Osservatorio che verrà distribuito in occasione del Convegno;
  • una serie di Report digitali sulle tematiche approfondite durante l’anno di ricerca;
  • una Rassegna Stampa quindicinale per sostenitori e aziende della community, che raccoglie le notizie più rilevanti sul tema Information Security & Privacy nel panorama internazionale e italiano.

Ricerca

L’Osservatorio, all’interno della Ricerca 2019, si propone di:


  • quantificare il mercato della sicurezza informatica in Italia;
  • comprendere l’impatto del Regolamento UE sulla protezione dei dati e sulle nuove professionalità;
  • identificare i trend dell’information security e privacy e la relazione con l’innovazione digitale;
  • identificare le competenze e i ruoli coinvolti nella gestione dell’information security e le modalità di gestione del fattore umano;
  • analizzare le modalità di gestione del rischio cyber;
  • monitorare lo stato di adozione di sistemi di information security e privacy nelle organizzazioni italiane;
  • studiare gli impatti sulle grandi imprese e sulle PMI;
  • identificare i casi di successo.

 

La Ricerca dell’Osservatorio Information Security & Privacy si basa su un’analisi empirica, che attraverso survey e casi di studio coinvolge diverse figure professionali che si occupano di security e di privacy, da diversi punti di vista: CISO (Chief Information Security Officer), CSO (Chief Security Officer), CIO (Chief Information Officer), Compliance Manager Risk Manager, Chief Risk Officer e DPO (Data Protection Officer) di grandi imprese italiane appartenenti a vari settori merceologici e Pubbliche Amministrazioni operanti in Italia.

 

L’Advisory Board. Al fine di favorire un confronto continuativo e indirizzare la Ricerca sui trend di maggior valore per le aziende, l’Osservatorio ha formato un ristretto gruppo di indirizzo composto da figure rilevanti sul tema Information Security appartenenti a grandi organizzazioni, dei principali settori merceologici.


Nell’edizione 2019, i componenti dell’Advisory Board sono:

 

  • Massimo Cottafavi (Head of Cyber & Operations Security, Snam);
  • Mirco Destro (Group CIO, AFV Acciaierie Beltrame S.P.A.);
  • Elisa Garavaglia (Security Governance, Associazioni Generali);
  • Paolo Grigoletto (Sicurezza delle informazioni e privacy, Infocamere);
  • Sergio Mattioli (Information Security & Data Privacy Director, Robert Bosch);
  • Vinicio Mazzei (Privacy Officer and IT Risk, Security & Compliance Manager, Saipem);
  • Giuseppe Morimondi (Head of ITO Infrastructure & Information Security Officer, Bayer);
  • Riccardo Roncon (CISO, Gruppo ITAS Assicurazioni);
  • Corrado Salvemini (Responsabile Sicurezza delle informazioni, Carrefour Italia);
  • Daniele Sangion (Head of Group ICT Security for GDPR, Unicredit);
  • Giampaolo Tacchini (Group CISO e Responsabile funzione software quality, Edison Energia);
  • Enrico Luigi Toso (IT Regulatory Risk & Control Specialist, Deutsche Bank).

 

Infografica

Comunicato stampa

Cresce il mercato dell'information security...

Vai al comunicato

Guida Digitale

Sostieni l’Osservatorio

Oltre 300 Aziende ogni anno scelgono di sostenere le ricerche e partecipare alle attività degli Osservatori Digital Innovation, entrando in contatto diretto con i decision maker del mondo aziendale, istituzionale ed accademico. Diventa nostro Partner!

Contattaci

Sostenitori

L'edizione 2019 dell'Osservatorio Information Security & Privacy è realizzata con il supporto di Assolombarda, CAST Italia, Fastweb, Lutech Group, Poste Italiane, Spike Reply, TESISQUARE©; CyberArk, Informatica, Moviri, Nodes; AXA XL, Cryptonet Labs, Generali Global Corporate & Commercial; in collaborazione con CEFRIEL e DEIB e con il patrocinio di ANRA - Associazione Nazionale dei Risk Manager e CLUSIT.

 

Se si desidera avere maggiori informazioni sulla possibilità di collaborare e supportare le ricerche dell'Osservatorio Information Security & Privacy, contattare l'Ing. Alessandro Piva (email: alessandro.piva@polimi.it) o l'Ing. Giorgia Dragoni (email: giorgia.dragoni@polimi.it).


sponsor:
supporter:
in collaborazione con:
con il patrocinio di: