Pubblicazioni

Osservatori.net offre la più completa raccolta di analisi, dati e framework sull'Innovazione Digitale:
oltre 100 pubblicazioni all'anno, caratterizzate da formati innovativi che presentano le informazioni rilevanti per prendere decisioni cruciali per il successo delle imprese.

Accedi a tutti i contenuti (Report, Slide Booklet, Infografiche e Business Case) con l’Abbonamento Premium Pass
1-15 di 684 risultati
  • Icon
    Report 02.08.2016

    Obiettivi e sfide della Direzione HR nel 2016

    110,00 €
    +iva
    La gestione delle riorganizzazioni aziendali è la principale sfida che le Direzioni HR sono chiamate ad affrontare nel 2016 per supportare le profonde trasformazioni del mercato del lavoro degli ultimi anni. La Digital Transformation richiede lo sviluppo di nuove professionalità e competenze, che diventeranno sempre più importanti nei prossimi anni. In questo contesto, il ruolo della Direzione HR è sempre più strategico. È ad essa, infatti, che spetta il compito di approfondire il tema, promuovendo nuove iniziative e favorendo i processi che consentono lo sviluppo di competenze digitali in azienda.
    Osservatorio HR Innovation Practice
    Condividi:
    Acquista
  • Icon
    Report 02.08.2016

    L’evoluzione della normativa in ambito pagamenti digitali e l’impatto della Brexit sul mercato europeo dei servizi di pagamento

    110,00 €
    +iva
    Nel corso del 2015 lo sviluppo del quadro normativo comunitario ha visto una concreta evoluzione con il “Payment Legislative Package” (PSD2 - proposta di revisione della direttiva sui servizi di pagamento - IFR proposta di regolamento sulle Interchange Fee dei pagamenti con carte, presentati dalla Commissione Europea il 24 luglio 2013). In un’ottica di armonizzazione massima, ecco dunque la PSD2 indirizzare un’estensione del terreno di competizione (level playing field) dei pagamenti digitali, permettendo la nascita di innovativi servizi per l'accesso ai conti - Payment Initiation, Account Information - e la creazione di nuovi player - Third Party Payment Services Provider (TTP). Nel novero dei cambiamenti introdotti con la PSD2, notevole rilievo assume la nuova definizione del perimetro di deroghe previste per l’uso del credito telefonico come mezzo di pagamento per l’acquisto di contenuti digitali che, da un lato, apre alla possibilità di includere servizi prima non considerati “smaterializzabili” come il Mobile Ticketing, ma, dall’altro, introduce limiti di spesa applicati a qualsiasi acquisto di bene digitale. Il processo di armonizzazione europeo voluto dal legislatore comunitario, appare però minato dalla c.d. “Brexit”. Nel report sono formulate alcune valutazioni d’impatto sul mercato europeo dei servizi di pagamento, in particolare per quanto concerne l’impiego degli strumenti SEPA in transazioni da e verso il Regno Unito, l’impatto sugli economics dei pagamenti con carte (e quelli dei Digital Wallet), l’impatto sulla sicurezza dei pagamenti effettuati con strumenti emessi in UK, la ricaduta sull’operatività transfrontaliera degli istituti di pagamento e di moneta elettronica inglesi, i possibili percorsi di recepimento (ove realmente avvenisse) della PSD2 nel Regno Unito e quale impatto, tale recepimento, potrebbe produrre su TPP e banche (inglesi e comunitarie).
    Osservatorio Mobile Payment & Commerce
    Condividi:
    Acquista
  • Icon
    Slides Booklet 29.07.2016

    Internet of Things e startup: la frontiera dell’innovazione

    110,00 €
    +iva
    Gli Stati Uniti rimangono l’area geografica più “fertile” per le startup IoT (64% del totale), grazie agli ingenti capitali investiti e alla burocrazia snella, volta ad agevolarne lo sviluppo. Anche in Europa non mancano comunque iniziative interessanti, soprattutto in Inghilterra, Germania e Francia. L’Italia non sta a guardare: abbiamo individuato ben 42 startup IoT nel nostro Paese, ma è molto difficile ottenere fondi (solo in un caso su sei sono stati raccolti finanziamenti significativi, superiori al milione di dollari).
    Osservatorio Internet of Things
    Condividi:
    Acquista
  • Icon
    Report 28.07.2016

    Internet Media: lo scenario di mercato, i trend in atto e le opportunità per le Media Company

    110,00 €
    +iva
    Il mercato italiano dei Media registra nel 2015, dopo anni di contrazione, una leggera ripresa chiudendo a 15,3 miliardi di euro, in linea con l’anno 2014. Sono gli Internet Media a registrare il tasso di crescita più elevato arrivando a valere quasi 2,3 miliardi di euro. Ma quali sono i fenomeni in atto e i principali trend del mercato?
    Osservatorio Internet Media
    Condividi:
    Acquista
  • Icon
    Report 27.07.2016

    I differenti approcci alla Digitalizzazione del Ciclo Procure-to-Pay: esperienze a confronto

    110,00 €
    +iva
    Fatturazione Elettronica, eProcurement, Integrazione del Ciclo Ordine-Pagamento, Digitalizzazione dei processi interni: quali sono i diversi “cammini” percorsi dalle imprese che hanno già intrapreso esperienze di Digitalizzazione in Italia? Grazie allo sviluppo di numerosi studi di caso, questo Rapporto vuole andare a individuare e approfondire alcune “Good Practice” tra le aziende che stanno affrontando, con diversi gradi di maturità, il proprio cammino di Trasformazione Digitale.
    Osservatorio Fatturazione Elettronica e Dematerializzazione
    Condividi:
    Acquista
  • Icon
    Slides Booklet 25.07.2016

    Il Gioco Online in Italia: i canali di gioco

    110,00 €
    +iva
    Smartphone e Tablet continuano ad acquisire un ruolo sempre più importante nella fruizione di Gioco Online. Nel 2015 infatti, è nuovamente aumentata sia l’offerta di gioco sia la Spesa generata su dispositivi mobili. L’offerta di gioco si è ampliata sia grazie a nuovi concessionari che hanno attivato il canale sia grazie a nuove iniziative lanciate dagli operatori già presenti. La Spesa invece ha superato nel 2015 i 150 milioni di euro, rappresentando circa un quinto del mercato online italiano. La penetrazione del mobile varia però significativamente a seconda delle diverse tipologie di gioco.
    Osservatorio Gioco Online
    Condividi:
    Acquista
  • Icon
    Report 25.07.2016

    Il mercato dell’Internet of Things in Italia: diffusione e trend in atto

    110,00 €
    +iva
    Sono sufficienti pochi ma significativi numeri per testimoniare la rilevanza assunta dall’Internet of Things: nel 2015 il mercato IoT in Italia è arrivato a toccare i 2 miliardi di euro, con una crescita del 30% rispetto al 2014. Tale crescita fa da traino all’intero comparto ICT italiano, che nel complesso rimane sostanzialmente stabile (+1,1% nel 2015, oltre la metà della crescita è direttamente legata a soluzioni Internet of Things) ed è in linea con lo scenario internazionale (le stime di crescita disponibili a livello globale sono comprese tra il 20% e il 40%).
    Osservatorio Internet of Things
    Condividi:
    Acquista
  • Icon
    Slides Booklet 18.07.2016

    I pagamenti digitali in Italia

    110,00 €
    +iva
    I New Digital Payment, a fine 2015, hanno raggiunto un valore di transato di circa 21,5 miliardi di euro (+22% rispetto al 2014), mentre i pagamenti digitali più tradizionali – pagamenti con carta in negozio – hanno toccato quota 153,4 miliardi di euro (+11% rispetto al 2014). Il Mobile Payment & Commerce cresce del 50% rispetto al 2014 e raggiunge i 3 miliardi di euro. In particolare, la componente di Mobile Remote Commerce di beni e servizi vale 1,86 miliardi di euro, mentre quella di Mobile Remote Payment di beni e servizi ha raggiunto i 300 milioni di euro. Nel dicembre 2015 sono stati lanciati i primi servizi NFC cloud-based commerciali e alcune soluzioni sono state rinnovate, in attesa che arrivino anche i grandi attori internazionali. A fine 2015 erano già 16,2 milioni gli utenti con in mano un telefono cellulare NFC e oltre 500.000 i POS contactless attivi.
    Osservatorio Mobile Payment & Commerce
    Condividi:
    Acquista
  • Icon
    Report 18.07.2016

    La Digitalizzazione dei processi nella filiera del Tessile-Abbigliamento e Calzaturiero

    110,00 €
    +iva
    Il settore del Tessile-Abbigliamento e Calzaturiero si presenta come un filiera caratterizzata da una vasta rete di relazioni di business: l’introduzione di logiche di eSupply Chain Management porta con sé numerose prospettive e opportunità di sviluppo.
    Osservatorio Fatturazione Elettronica e Dematerializzazione
    Condividi:
    Acquista
  • Icon
    Report 18.07.2016

    Le professioni giuridiche d’impresa oggi e domani. Rischi e opportunità a confronto

    110,00 €
    +iva
    Gli esperti si riuniscono e parlano delle professioni giuridiche d’impresa. Quali prospettive per il presente e il futuro delle professioni? Quali saranno gli elementi di rottura che faranno la differenza?
    Osservatorio Professionisti e Innovazione Digitale
    Condividi:
    Acquista
  • Icon
    Report 18.07.2016

    Guida all’analisi finanziaria di una Supply Chain

    110,00 €
    +iva
    Il Supply Chain Finance sta riscuotendo sempre più interesse nel mercato Italiano, con la nascita di numerosi nuovi attori del mercato dell’offerta e di diversi progetti pilota di grandi aziende che vogliono migliorare la gestione finanziaria del capitale circolante. Tuttavia, per applicare nel modo migliore le soluzioni di Supply Chain Finance occorrono metodologie precise e accurate per analizzare la prestazione finanziaria della propria Supply Chain. Questo report illustra le principali linee guida per l’analisi finanziaria di una Supply Chain, con l'intento di facilitare le aziende nel processo di identificazione della soluzione migliore.
    Osservatorio Supply Chain Finance
    Condividi:
    Acquista
  • Icon
    Slides Booklet 18.07.2016

    Innovazione digitale in Sanità: il punto di vista dei Medici di Medicina Generale

    110,00 €
    +iva
    Nel 2015 la spesa associata alla digitalizzazione della medicina generale ha raggiunto quota 70 milioni di euro (pari a 1.489 per ogni MMG), con un aumento del 3% rispetto al 2014. Fascicolo Sanitario Elettronico e Telemedicina sono strumenti ancora poco utilizzati dai MMG. Per comunicare con i propri pazienti i MMG ricorrono sempre di più ai nuovi canali digitali e alle applicazioni di messaggistica; un esempio su tutti è quello di WhatsApp che, con una crescita del 33% rispetto al 2014, è stato utilizzato dal 53% dei rispondenti.
    Osservatorio Innovazione Digitale in Sanità
    Condividi:
    Acquista
  • Icon
    Slides Booklet 14.07.2016

    La Digitalizzazione delle imprese in Italia: criticità e prospettive

    110,00 €
    +iva
    I progetti di Digitalizzazione che nascono all’interno delle imprese sono in costante crescita, grazie anche a un’innovazione importante, che ha stimolato la diffusione delle “relazioni digitali” nel nostro Paese: la Fatturazione Elettronica verso la PA. Tuttavia, accanto a “good practice” – che rappresentano rare eccezioni nel nostro sistema Paese – la molteplicità delle imprese italiane si relaziona al mondo B2b senza possedere una chiara visione d’insieme.
    Osservatorio Fatturazione Elettronica e Dematerializzazione
    Condividi:
    Acquista
  • Icon
    Slides Booklet 11.07.2016

    La diffusione dei progetti di Digitalizzazione in Italia

    110,00 €
    +iva
    Il grado di Digitalizzazione delle imprese italiane presenta una crescita costante, ma la diffusione di soluzioni digitali risulta ancora limitata guardando all’intero tessuto economico: le spinte orientate a realizzare una vera e propria “Trasformazione Digitale” all’interno delle organizzazioni sono ancora troppo lente. Gli ostacoli sono spesso di carattere culturale, la maggioranza delle imprese del nostro Paese si avvicina infatti al tema della digitalizzazione delle relazioni B2b senza una visione sistemica.
    Osservatorio Fatturazione Elettronica e Dematerializzazione
    Condividi:
    Acquista
  • Icon
    Infografica 06.07.2016

    L’online nel Fashion: un canale che fa tendenza

    FREE
    Nel 2016 il mercato eCommerce nel Fashion, ossia l’acquistato da consumatori italiani su siti sia italiani sia stranieri, supera gli 1,8 miliardi di euro, con un incremento in valore assoluto di 365 milioni di euro (+25%) rispetto al 2015. Il contributo del Fashion nell'eCommerce di prodotto è secondo solo a quello di Informatica ed elettronica: l’incidenza era pari al 6% nel 2012 e oggi, nel 2016, sfiora il 10%.
    Osservatorio eCommerce B2c
    Condividi:
    Acquista