Slide Booklet

Icon

Priorità dell’Innovazione Digitale per le imprese nel 2017: trend di investimento

110,00 €
+iva

Per accedere a tutte le pubblicazioni abbonati

Informazioni

  • Data 07 febbraio 2017
  • Osservatorio Digital Transformation Academy
  • Lingua Italiano
  • Pagine 40
  • Funzione Sistemi Informativi
  • Tipologia Executive Opinions
  • Tema Governance Outsourcing Startup Strategia

Risponde a...

  • Qual è stato nel 2016 il livello di spesa ICT rispetto al fatturato per le imprese?
  • Quanto è stato speso per progetti di Innovazione Digitale?
  • Dove è allocato il budget per l'Innovazione Digitale?
  • Quali saranno le risorse a disposizione delle imprese per l'Innovazione Digitale nel 2017?
  • In che modo le aziende organizzeranno nel 2017 i propri sforzi tra attività svolte internamente e ricorso all'outsourcing?
  • Quali saranno le principali aree di investimento nel 2017 per le imprese italiane per dimensione aziendale?

Descrizione

In questi ultimi anni abbiamo assistito a una trasformazione epocale nei paradigmi competitivi delle imprese, effetto soprattutto della Digital Disruption che ha trascinato molte imprese verso il successo e molte altre verso il declino. Tutte però hanno dovuto prendere coscienza di un inesorabile cambiamento culturale in atto (nei comportamenti del cliente, negli stili di leadership aziendali, nella velocità delle decisioni intesa in senso ampio) e della necessità di saper perseguire l’innovazione, in primis digitale, in modo agile e veloce, in un contesto che permane di risorse limitate.

La Survey annuale della School of Management del Politecnico di Milano ha raccolto 205 risposte di Chief Information Officer e Chief Innovation Officer di aziende italiane e di Pubbliche Amministrazioni, allo scopo di comprendere come evolve il Budget della Direzione ICT e, più in generale, il Budget destinato all’Innovazione Digitale nelle imprese con riferimento alle scelte di sourcing e alle priorità di investimento per il 2017.

Nel 2016 il rapporto tra budget ICT e fatturato si assesta al 2,4%, con un incremento dello 0,3%, dopo due anni di invarianza. Analizzando le oltre 200 risposte ricevute nel 2016, il budget ICT delle imprese italiane aumenterà per oltre il 30% delle aziende per il 2017, e avrà un tasso di crescita complessivo tra lo 0,5% e lo 0,6%, in linea con l’anno precedente. A questo panorama promettente si aggiunge un dato incoraggiante: nel 39% delle imprese intervistate, oltre al budget della Direzione ICT, è presente un budget dedicato all’Innovazione Digitale in altre Direzioni.

Le principali aree di investimento identificate dai nostri rispondenti sono sei, con specifiche declinazioni per settore e dimensione. Al primo posto balza quest’anno il tema del Consolidamento applicativo, dello sviluppo e del rinnovamento dei sistemi ERP, che scala ben quattro posizioni rispetto allo scorso anno e ottiene il 46% delle preferenze.

Indice

  1. Il budget ICT e il budget per l'innovazione digitale delle imprese italiane nel 2016
  2. Il budget ICT 2017 delle imprese italiane
  3. Il budget ICT in outsourcing delle imprese italiane
  4. Le priorità di innovazione digitale nel 2017 per le imprese italiane
  5. Business case