Osservatorio

Icon

Innovazione Digitale nei Beni e Attività Culturali

Gruppo di Lavoro

Descrizione

L’Osservatorio Innovazione Digitale nei Beni e Attività Culturali nasce con l’intento di rispondere alla sfida e alle opportunità di innovazione del settore. In particolare, si pone come obiettivo l’introduzione nell’ecosistema culturale italiano di un luogo in grado di:

  • Fornire una visione sistemica dell’innovazione digitale applicata ai processi di conservazione, valorizzazione, gestione, promozione, commercializzazione e fruizione del patrimonio, dei prodotti e servizi nel mercato dell’arte e della cultura, per facilitare l’upgrading dell’ecosistema culturale;
  • Intercettare le tendenze emergenti, in chiave di innovazione digitale applicata e applicabile all’arte e alla cultura in genere;
  • Facilitare il confronto tra i player della domanda e dell’offerta per diffondere la cultura dell’innovazione digitale e tracciare le linee evolutive del settore.

 

Al seguente link è possibile trovare il video e gli atti del del convegno dell'Osservatorio Innovazione Digitale nei Beni e Attività Culturali.

Attività

Le attività previste dall’Osservatorio riguardano:

  • una Ricerca mirata ad analizzare i processi di adozione, l’utilizzo e l’impatto delle tecnologie digitali nel settore dell’arte e dei beni culturali;
  • lo studio approfondito di modelli innovativi di gestione e valorizzazione, fornendo linee guida per un efficace sviluppo di soluzioni innovative;
  • la realizzazione di alcuni workshop di condivisione della Ricerca riservati alla Community dell’Osservatorio, finalizzati a creare dei momenti di confronto rispetto alle proprie esperienze;
  • la realizzazione di alcuni Innovation Lab riservati alla Community dell’Osservatorio per facilitare l’incontro tra domanda e offerta e lo sviluppo di progetti pilota;
  • un convegno finale di presentazione dei risultati della Ricerca, aperto al pubblico;
  • la stesura di un Rapporto finale con i principali risultati della Ricerca distribuito sia in forma cartacea che elettronica;
  • la stesura di alcuni Report di dettaglio con i risultati completi della Ricerca distribuiti in forma elettronica;
  • la presenza costante sui media generalisti e di settore per favorire la diffusione dei risultati della Ricerca e stimolare il cambiamento.

Ricerca

Anche nella seconda Edizione l’Osservatorio vuole confermarsi fonte affidabile di dati sull’innovazione digitale nel settore culturale, proseguendo nell’attività di raccolta e analisi utile a migliorare la conoscenza del mercato di riferimento.

La Ricerca si articolerà su due ambiti principali:

  • Studio di modelli innovativi di gestione e valorizzazione con l’intento di fornire delle linee guida per lo sviluppo efficace di soluzioni innovative su temi chiave, tra cui efficienza gestionale, long-term preservation, audience development, ticketing e gestione della filiera associata.
  • Raccolta e analisi di dati su istituzioni culturali e sistemi culturali territoriali volta a delineare un quadro generale sull’utilizzo di risorse digitali nel contesto italiano.

Infografica

Comunicato stampa

L’innovazione digitale sta penetrando nei...

Vai al comunicato

Sostieni l’Osservatorio

Oltre 300 Aziende ogni anno scelgono di sostenere le ricerche e partecipare alle attività degli Osservatori Digital Innovation, entrando in contatto diretto con i decision maker del mondo aziendale, istituzionale ed accademico. Diventa nostro Partner!

Contattaci

Sostenitori

L’edizione 2017-2018 dell’Osservatorio è realizzata con il supporto di Archiui, Compagnia di San Paolo, Dedagroup, Fluxedo, Snaitech; ETT Solutions, Trient Consulting Group, Vidiemme Consulting; Camera di Commercio di Lecco, Federculture.


Per ulteriori informazioni sulla possibilità di collaborare e supportare le ricerche dell’Osservatorio Innovazione Digitale nei Beni e Attività Culturali, contattare:


Partner:
Sponsor:
Partner istituzionale:
IL CONVEGNO DI PRESENTAZIONE DEI RISULTATI 2018 È ORGANIZZATO IN COLLABORAZIONE CON: