Osservatorio

Icon

Innovazione Digitale nei Beni e Attività Culturali

Gruppo di Lavoro

Descrizione

L’Osservatorio Innovazione Digitale nei Beni e Attività Culturali nasce con l’intento di supportare il processo di adozione dell’innovazione digitale nelle istituzioni culturali e come luogo di incontro e confronto tra attori diversi dell’ecosistema culturale. In particolare, si pone come obiettivo l’introduzione nell’ecosistema culturale italiano di un luogo in grado di:

  • Fornire una visione sistemica dell’innovazione digitale applicata ai processi di conservazione, valorizzazione, gestione, promozione, commercializzazione e fruizione del patrimonio, dei prodotti e servizi nel mercato dell’arte e della cultura, per facilitare l’upgrading dell’ecosistema culturale;
  • Monitorare i trend digitali del settore;
  • Facilitare l’allineamento tra domanda e offerta di innovazione attraverso tavoli di lavoro su tematiche specifiche;
  • Sensibilizzare gli attori e i decisori verso una trasformazione digitale sostenibile.

 

A questo link è possibile trovare il video e gli atti del convegno dell'Osservatorio Innovazione Digitale nei Beni e Attività Culturali dell'Edizione 2018-2019.

Attività

Nel 2019-2020, in continuità con le Edizioni precedenti, l'Osservatorio vuole confermarsi fonte affidabile di dati sull'innovazione digitale nel settore culturale, proseguendo nell'attività di raccolta e analisi utile a migliorare la conoscenza del mercato di riferimento, nonché luogo di incontro e confronto tra attori dell'ecosistema culturale.

 

Le attività prevedono:

  • una Ricerca mirata ad analizzare i processi di adozione, utilizzo e impatto delle tecnologie digitali nel settore dell’arte e dei beni culturali e in particolare nei musei e teatri;
  • Workshop interattivi sull'implementazione di progetti digitali nel corso dei quali verranno presentati dei casi "ispiratori" (best practice) e verranno introdotti i Proof of Concept, sperimentazioni di progetti innovativi tra aziende e istituzioni culturali;
  • un convegno finale di presentazione dei risultati della Ricerca, aperto al pubblico;
  • un Rapporto finale con i principali risultati della Ricerca distribuito sia in forma cartacea che elettronica;
  • Video e Report su focus verticali della Ricerca distribuiti in forma elettronica;
  • la presenza costante sui media generalisti e di settore e in eventi pubblici per favorire la diffusione dei risultati della Ricerca e stimolare il cambiamento.

Ricerca

La Ricerca si articolerà su quattro ambiti principali:

 

  • Analisi dello stato di adozione e di diffusione di risorse digitali nelle istituzioni culturali per comprendere lo stato dell'arte e l'andamento del mercato;
  • Benchmarking Analysis degli strumenti digitali utilizzati da parte dei principali teatri d'opera italiani ed internazionali per online marketing e comunicazione;
  • Analisi della presenza sul web (siti, social media, etc.) delle istituzioni culturali italiane e della capacità di coinvolgimento degli utenti;
  • Studi di caso sulla digital transformation nelle istituzioni culturali, con particolare attenzione alla misurazione del valore culturale generato dagli strumenti digitali nei processi di fruizione e all'uso di sistemi di customer relationship management.

Infografica

Comunicato stampa

Il 69% dei musei è presente su almeno un canale social...

Vai al comunicato

Sostieni l’Osservatorio

Oltre 300 Aziende ogni anno scelgono di sostenere le ricerche e partecipare alle attività degli Osservatori Digital Innovation, entrando in contatto diretto con i decision maker del mondo aziendale, istituzionale ed accademico. Diventa nostro Partner!

Contattaci

Sostenitori

L’edizione 2019-2020 dell’Osservatorio è realizzata con il supporto di: Clear Channel Italia, Compagnia di San Paolo, VIVATICKET, Dotdotdot, Trient Consulting Group e con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e di Associazione Gianluca Spina.


Per ulteriori informazioni sulla possibilità di collaborare e supportare le ricerche dell’Osservatorio Innovazione Digitale nei Beni e Attività Culturali, contattare la Dott.ssa Eleonora Lorenzini: eleonora.lorenzini@polimi.it.


Partner:
Sponsor:
Con il patrocinio di: