Osservatorio

Icon

Contract Logistics “Gino Marchet”

Ciao Gino

 

Si potrebbe descrivere Gino in tanti modi, guardando diversi aspetti del suo carattere, della sua vita, della sua carriera professionale.

Studente brillante, che prendeva 30 in tutti gli esami e si laureava con il massimo dei voti. Professore ordinario, autore di importanti articoli internazionali su temi difficili come le scorte di sicurezza o le percorrenze nei sistemi di picking, membro di autorevoli riveste internazionali.

Persona illuminata, che ha sempre preso a cuore il mondo della logistica, dal master in trasporti e logistica di Piacenza, fino a fondare un Osservatorio sul mondo della Contract Logistics.

Persona curiosa che affrontava tutti i progetti, in particolare quelli tanto cari di automazione di magazzino, con la voglia di trovare nuove soluzioni.

Padre di famiglia, che ti parlava continuamente della moglie Paola, delle figlie Chiara e Laura, che aveva mandato all'estero per studiare bene l'inglese e di cui condivideva ogni passo della vita.

Condivisione che toccava anche i colleghi di lavoro, con cui non aveva problemi a dire quello che pensava, ma mai rancoroso e sempre teso al bene per il suo settore scientifico disciplinare e per il Dipartimento e il Politecnico. Con i colleghi più giovani condivideva i passaggi della carriera, le ansie e le delusioni e se intraprendevano un'altra strada era il primo a mandare il CV ai suoi tanti contatti.

Amico, con cui la mattina era sempre possibile scambiare due chiacchiere al bar e capire cosa era meglio fare…non solo al lavoro, ma nella propria vita.

Tutti ricordiamo il suo sorriso, che era come un grande abbraccio, che ci ricorda quanto la vita è bella e va vissuta fino in fondo, come lui ha fatto.

Responsabili

Descrizione

L’Osservatorio Contract Logistics “Gino Marchet” è un gruppo di lavoro verticale all’interno degli Osservatori Digital Innovation che dal 2011 analizza il settore della logistica conto terzi in Italia, avvalendosi del supporto di una ampia community specializzata sul tema e della collaborazione con Assologistica.

L’Osservatorio studia l’evoluzione del mercato italiano dell’outsourcing delle attività logistiche, in tutte le sue declinazioni, dalle decisioni di outsourcing di tipo strategico alle decisioni di outsourcing di tipo tattico. Accanto alla misurazione quantitativa del fenomeno, l'Osservatorio intende approfondire criticamente i principali fattori di evoluzione del settore e discutere sul ruolo di innovazione che l’ecosistema dei fornitori di Contract Logistics può rappresentare per la diffusione di pratiche di eccellenza nella gestione della logistica e della supply chain in Italia.

 

Attività

L’Osservatorio si svolge secondo un piano di lavoro annuale composto dalle seguenti attività:

  • un percorso di Ricerca declinato in vari stream concordati all’inizio dell’anno con i Partner dell’iniziativa;
  • quattro Workshop intermedi riservati alla community di Partner e Sponsor dell’iniziativa e ai membri delle aziende committenti dell’Advisory Board, nei quali viene condiviso e discusso l’avanzamento della Ricerca;
  • un Convegno pubblico, svolto tipicamente nel mese di novembre, nel quale viene presentata una sintesi dei risultati della Ricerca, arricchita dalle testimonianze dei Partner dell’iniziativa;
  • un secondo Convegno pubblico, svolto tipicamente nel mese di gennaio successivo all’anno di Ricerca, nel quale vengono presentate e commentate alla luce delle evidenze della Ricerca dell’Osservatorio alcune case history di aziende invitate dai Partner dell’iniziativa;
  • un piano di comunicazione organico per la diffusione dei risultati della Ricerca sulle principali testate di settore e su testate generaliste a diffusione nazionale, con l’obiettivo di creare cultura sul tema della Contract Logistics in Italia.

 

Archivio della Rassegna Stampa dell’Osservatorio Contract Logistics “Gino Marchet”

Ricerca

L’Osservatorio Contract Logistics “Gino Marchet” si pone i seguenti obiettivi di Ricerca:

  • misurare in termini quantitativi il fenomeno della Contract Logistics (vi sono diversi dati ma l'impressione è che manchi una visione complessiva);
  • approfondire criticamente i fattori di evoluzione e di innovazione del settore (business model, innovazione tecnologica, innovazione di processo, …);
  • utilizzare una combinazione di metodi di ricerca quantitativi (analisi di bilancio, analisi di settore) e qualitativi (studi di caso, survey);
  • sviluppare un confronto serio con i manager appartenenti alla filiera dell'offerta e ad aziende utenti dei servizi con i quali impostare la ricerca, condividendo i problemi ed i risultati. A tal fine è stato costituito un Gruppo di Lavoro composto da più di 40 aziende Partner e Sponsor e da oltre 30 aziende committenti.

 

Gruppo di Lavoro

Il Gruppo di Lavoro dell'Osservatorio Contract Logistics “Gino Marchet” è così composto: Gruppo di Ricerca (direttori e ricercatori dell'Osservatorio); Advisory Board; Partner e Sponsor della Ricerca.

Infografica

Comunicato stampa

App, tecnologie green e nuovi magazzini...

Vai al comunicato

Percorso

Sostieni l’Osservatorio

Oltre 300 Aziende ogni anno scelgono di sostenere le ricerche e partecipare alle attività degli Osservatori Digital Innovation, entrando in contatto diretto con i decision maker del mondo aziendale, istituzionale ed accademico. Diventa nostro Partner!

Contattaci

Sostenitori

L'edizione 2018 dell'Osservatorio Contract Logistics “Gino Marchet” è realizzata in collaborazione con Assologistica e con il supporto di CEVA Logistics, CLO Servizi Logistici, Gruppo Codognotto, DHL Express, Energo Logistic, FERCAM, GEODIS,GRUBER Logistics, Jungheinrich Italiana, Logistica Uno, Number1 Logistics Group, OM Carrelli Elevatori S.p.A., STEF Italia, Poste Italiane, TESISQUARE®, TRASPORTI ROMAGNA, World Capital Real Estate Group, Zeroquattro Logistica; Ambrosiano Group, BCUBE, Brivio & Viganò, BRT Corriere Espresso, Cab Log, CAL – Servizi Logistici, CD Group, D.B. Group, FATA Logistic Systems, FLEXILOG – Servizi Logistici, GLS, Gulliver, Innocenti Depositi, Installo, Italtrans, Linde Material Handling Italia, ORTEC, S.I.LO – Gruppo CFT, S.A.F.I.M., San Marino Mail Italia, Schenker Italiana, Silvano Chiapparoli Logistica, TimoCom, Transmec Group, Tuvia Italia (a member of Kerry Logistics), Vialtis.

 

Se si desidera avere maggiori informazioni sulla possibilità di collaborare e supportare le ricerche dell'Osservatorio Contract Logistics “Gino Marchet”, contattare l’Ing. Damiano Frosi (email: damiano.frosi@polimi.it) e la Dott.ssa Eleonora Luca (email: eleonora.luca@polimi.it)  


In collaborazione con: