Video e Atto Convegno

Icon

Innovazione, Collaborazione e Circolarità: i tre ingredienti per la sostenibilità del sistema agroalimentare

190,00 €
+iva

Per vedere tutti i convegni e avere gli atti abbonati

Informazioni

  • Data 19 giugno 2018
  • Osservatorio Food Sustainability
  • Lingua Italiano
  • Info iscrizione

    il video e gli atti del convegno non sono ancora disponibili

Risponde a...

  • Quali sono i modelli di business sostenibili emergenti nel settore agroalimentare e, in particolare, finalizzati alla creazione di valore dallo spreco di cibo?
  • Come si declinano nei diversi stadi della filiera alimentare?
  • Quali sono i modelli di business maggiormente scalabili e più adatti alla crescita nei mercati / supply chains internazionali?
  • Quali sono le best practice di prevenzione, riutilizzo, ridistribuzione e riciclo delle eccedenze alimentari che possono essere implementate dalle imprese nei diversi stadi della filiera agroalimentare?
  • Quali sono le principali barriere e i driver all’adozione delle diverse alternative di prevenzione e gestione delle eccedenze nei diversi stadi della filiera?
  • Che ruolo gioca la collaborazione? Quali sono gli attori coinvolti e che ruolo rivestono nel processo di innovazione? La collaborazione è solo un fattore abilitante? Quando diventa parte integrante del modello di business?

Descrizione

L’Agri-food è uno dei settori a più elevato impatto sociale e ambientale. In particolare, ridurre lo spreco di cibo è una sfida sentita a livello globale, dove la denutrizione continua ad essere una realtà per 815 milioni di persone. Anche in Italia sprechiamo circa 5,1 milioni di tonnellate di cibo all’anno, un paradosso quando più di 4 milioni e 700 000 persone vivono in condizioni di povertà. Spreco alimentare vuole anche dire inefficienza nell’uso delle risorse naturali e rifiuti che impattano sull’ambiente.

Non solo le politiche agroalimentari dei governi, anche le strategie perseguite dagli enti pubblici locali, dalle imprese del settore e dalle organizzazioni sociali giocano un ruolo sempre più di rilievo per trasformare lo spreco in valore condiviso e introdurre soluzioni circolari nel sistema agroalimentare.

 

In questo scenario, le startup contribuiscono in misura sempre più decisiva alla spinta innovativa del settore, promuovendo innovazioni e nuovi modelli di business per la sostenibilità sociale e ambientale. Le nuove soluzioni delle startup per la prevenzione dello spreco e la valorizzazione economica e sociale delle eccedenze alimentari attirano l’attenzione crescente dei media, ma soprattutto degli investitori e delle imprese consolidate, alla ricerca di nuove idee per rafforzare il proprio posizionamento in un mercato in continua evoluzione e per rispondere alle nuove esigenze dei consumatori, sensibili alle sfide sociali e ambientali del pianeta.

 

Durante l’evento saranno presentati i risultati della ricerca realizzata dall’Osservatorio Food Sustainability, che, attraverso analisi approfondite, studi di caso di imprese del settore, il censimento di centinaia di startup e molteplici interazioni con gli attori della filiera, ha indagato le pratiche innovative orientate alla sostenibilità, in particolare alla prevenzione e alla gestione dello spreco alimentare, che fanno leva sulle nuove tecnologie e sulle collaborazioni per lo sviluppo di un modello di business e, in alcuni casi, di una filiera interamente “sostenibili”.

 

I risultati della Ricerca saranno discussi con attori chiave del sistema agroalimentare ed esponenti di rilievo operanti in ambito di sostenibilità e circolarità del Food, insieme a rappresentanti della Ricerca Accademica.

Presentazioni

  • 9.30 Registrazione e Welcome Coffee
  • 10.00 Introduce e Presiede
    Alessandro Perego (Direttore del Dipartimento di Ingegneria Gestionale, Politecnico di Milano e Responsabile Scientifico degli Osservatori Digital Innovation, School of Management del Politecnico di Milano)
  • 10.10 Le nuove frontiere dell'innovazione per la sostenibilità agroalimentare
    Presenta i risultati della ricerca:
    Paola Garrone (Condirettore Scientifico dell'Osservatorio Food Sustainability, School of Management del Politecnico di Milano)
    Modera:
    Alessandro Perego (Direttore del Dipartimento di Ingegneria Gestionale, Politecnico di Milano e Responsabile Scientifico degli Osservatori Digital Innovation, School of Management del Politecnico di Milano)
    Il punto di vista di:
    Tiziana Monterisi (Co-founder & CEO, Ricehouse)
    Francesco Giberti (Co-founder & CEO, Myfoody)
    Luigi Riccardo (Innovation Specialist - Circular Economy, Intesa Sanpaolo)
    Hagit Ulanovsky (Strategic Advisor, Tel Aviv Municipal Food Policy Program "Bon Appetite" and Director, the Israeli Forum for Sustainable Nutrition) – intervento in lingua inglese

    Le opportunità generate dalle collaborazioni per la sostenibilità nell'agri-food
    Presenta i risultati della ricerca:
    Raffaella Cagliano (Condirettore Scientifico dell'Osservatorio Food Sustainability, School of Management del Politecnico di Milano)
    Modera:

    Federico Caniato (Condirettore Scientifico dell'Osservatorio Food Sustainability, School of Management del Politecnico di Milano)
    Il punto di vista di:
    David Brussa (Direttore Assicurazione Qualità Totale, illycaffè)
    Marco Lei (Co-founder & CEO, ReBOX)
    Sabrina Citterio (Corporate Communication Manager, Edenred Italia)
    Marco Magnelli (Direttore Generale, Associazione Banco Alimentare della Lombardia "Danilo Fossati" Onlus)
    Simone Legnani (Direttore Assicurazione Qualità, Bolton Alimentari)

    Il ciclo virtuoso del cibo: come trasformare lo spreco in valore
    Presenta i risultati della ricerca:
    Marco Melacini (Condirettore Scientifico dell'Osservatorio Food Sustainability, School of Management del Politecnico di Milano)
    Modera:
    Federico Caniato (Condirettore Scientifico dell'Osservatorio Food Sustainability, School of Management del Politecnico di Milano)
    Il punto di vista di:
    Alessandra Drigo (Senior Analyst Risk & Compliance, Carrefour Italia)
    Ettore Terribili (Assistente Direzione Soci & Consumatori, Coop Lombardia)
    Paolo Pasini (HR Department Development Senior Advisor, Unitec Group)
    Andrea Sacchi (Customer Solution Manager, Number1 Logistics Group)
  • 12.35 Keynote Speech
    Anna Scavuzzo (Vicesindaco e Assessore alla Sicurezza di Milano, delegata alla Food Policy)
  • 12.50 I prossimi passi della ricerca
    Federico Caniato (Condirettore Scientifico dell'Osservatorio Food Sustainability, School of Management del Politecnico di Milano)
  • 13.00 Chiusura dei lavori

Sostenitori

In collaborazione con:
Partner:
Sponsor: