Convegno

Icon

PagoPA nei Comuni: un successo per pochi

15 maggio 2019

FREE

Per iscriverti al Convegno Accedi/Registrati al sito
Per vedere in streaming tutti i convegni e avere gli atti abbonati

Informazioni

Risponde a...

  • Quanti servizi sono stati attivati e quanti sono in previsione per il 2019?
  • Quali sono le criticità riscontrate nell'implementazione?
  • Quali funzionalità offrono le soluzioni tecnologiche nelle fasi di riconciliazione e gestione Pagamenti Attesi?
  • Qual è il livello di system integration degli Enti?
  • Ove pagoPA è disponibile, quanto è effettivamente utilizzato dal cittadino?
  • Ove pagoPA è disponibile, quali altri canali sono ancora attivi? Quali azioni si stanno compiendo per dismetterli?
  • Quali sono i benefici potenziali e ottenuti dagli Enti? Cosa ne ostacola il pieno raggiungimento?
  • Per quali ragioni alcuni Enti non hanno ancora aderito?
  • Sono attivi strumenti di indagine della customer satisfaction del cittadino? Con quali risultati?

Descrizione

La ricerca sui pagamenti digitali dell’Osservatorio si è focalizzata anche nel 2019 sui Comuni e si presenta come la naturale evoluzione di quanto indagato negli anni passati. Se infatti il 2018 è stato l’anno dell’avvio della fase di implementazione del progetto da parte degli Enti, quest’anno è stato dedicato ad indagare lo stato di avanzamento e anche l’effettivo utilizzo del canale pagoPA da parte dei cittadini, in vista della messa a regime (entro il 31/12/19 tutte le PA dovranno incassare solo tramite pagoPA). Non solo: la ricerca indaga le difficoltà e i benefici percepiti dagli Enti nonché le variabili di successo, che favoriscono la piena e efficace attivazione dei servizi.

 

L’Osservatorio eGovernment si occupa da 8 anni di monitorare le tendenze relative ai pagamenti digitali alla PA e, dal 2013, di pagoPA. La ricerca del 2019 è stata strutturata in sinergia con il Team per la Trasformazione Digitale e con Fondazione IFEL dell’ANCI.

 

I risultati vengono presentati durante il convegno “Servizi pubblici digitali: il cittadino è finalmente al centro?” organizzato nell’ambito di ForumPA 2019. È possibile iscriversi cliccando qui.

Programma

  • ForumPA 2019 “Servizi pubblici digitali: il cittadino è finalmente al centro?”
    Introduce e modera
    Andrea Ivan Baldassarre (Responsabile Content Development, ForumPA)

  • I sessione - Il service design per una migliore relazione con il cittadino

    Il progetto IO: l'app dei servizi pubblici
    Matteo De Santi
    (Chief Product & Design Officer, Team per la trasformazione digitale - Presidenza del Consiglio dei Ministri)

    Esperienze
    Francesco Castanò (
    Direttore Direzione Sistemi Informativi e Agenda Digitale, Comune di Milano)
    Andrea Diazzi
    (Business Development Manager, Liferay)

    Intervento a cura di Gruppo Filippetti

  • II sessione - Piattaforme abilitanti: stato dell'arte e prospettive future

    PagoPA nei Comuni: un successo per pochi
    Irene De Piccoli
    (Senior Consultant, Osservatorio eGovernment - Politecnico di Milano)

    L'evoluzione delle piattaforme nel Piano triennale 2019-2021: pagoPA e ANPR
    Giuseppe Virgone
    (Pagamenti Digitali, Team per la trasformazione digitale - Presidenza del Consiglio dei Ministri)
    Mirko Calvaresi (Technical Project Manager, Team per la trasformazione digitale - Presidenza del Consiglio dei Ministri)

    L'integrazione dei servizi con le piattaforme abilitanti
    Raffaele Gareri (
    Capo Dipartimento Trasformazione Digitale, Roma Capitale)

    Riccardo Castrignano
    (Dirigente del Servizio Innovazione Tecnologica e Sistemi Informatici, Comune di Cagliari)
    Gabriele Marchese (Dirigente del Servizio Innovazione e Comandante della Polizia Municipale, Comune di Palermo)

    Intervento a cura di Aruba Enterprise

  • III sessione - Il ruolo delle comunità di pratica: esperienze a confronto
    Paolo Mauri
    (Docente e membro di Porte aperte sul web)
    Boris Van Hoytema (Co-founder, Foundation For Public Code)

Come raggiungere l'evento

Apri con Google Maps

Sponsorship opportunities

Oltre 300 Aziende ogni anno scelgono di partecipare alle attività degli Osservatori Digital Innovation, entrando in contatto diretto con i decision maker del mondo aziendale, istituzionale ed accademico

Per maggiori dettagli

Sostenitori

In collaborazione e con il supporto di: