Video e Atto Webinar

Icon

Le competenze digitali per il lavoro

190,00 €
+iva

Per vedere tutti i Workshop e Webinar fai l'abbonamento Full Premium Pass

Informazioni

Risponde a...

  • Quali sono le competenze digitali necessarie per il lavoro e in che modo concorrono alla trasformazione digitale delle organizzazioni?
  • Quale modello di sviluppo delle competenze digitali va seguito ?
  • Come si crea un ambiente favorevole allo sviluppo delle competenze?

Descrizione

Lo sviluppo della cultura digitale nel mondo del lavoro è fondamentale per il salto di qualità che deve realizzare l’Italia.

Per accelerare la trasformazione digitale delle organizzazioni e promuoverne l’innovazione, è necessario che tutti lavoratori possiedano adeguate competenze digitali, necessarie ad “immaginare, proporre, promuovere, animare” l’innovazione digitale in tutte le organizzazioni, pubbliche, private, grandi e piccole. D’altra parte, le competenze digitali diventano necessarie non solo per esercitare i diritti di cittadinanza, ma anche per poter entrare e rimanere nel mercato del lavoro, anche sperimentando in che modo evolvere i lavori tradizionali.

Il Webinar ha l’obiettivo di presentare un modello per le competenze digitali trasversali, necessarie per tutti i lavoratori e nelle organizzazioni. Partendo dalla nuova versione di DigComp, si affronta il tema del come declinarla in ambito lavorativo e come integrarla rispetto alle esigenze specifiche di settore (sistema educativo, PA, servizi,..).

Relatori

Giuseppe Iacono
Ha oltre 30 anni di esperienza in campo tecnico e manageriale, come imprenditore, manager, consulente, formatore. Attualmente capo segreteria tecnica dell’assessorato Roma Semplice, ha partecipato come senior advisor alle ricerche dell’Osservatorio Agenda Digitale del Politecnico di Milano, School of Management. Da anni promuove iniziative in campo nazionale sui temi dell'innovazione, è stato Presidente dell'Associazione Stati Generali dell'Innovazione e dell’Istituto Italiano Open Data, eSkills Ambassador, è stato coordinatore del gdl “Competenze per la cittadinanza digitale e inclusione digitale” del Programma Nazionale per la cultura, la formazione e le competenze digitali. Blogger e autore di testi sui temi dell’innovazione, tra cui “Le competenze digitali del manager pubblico: una guida operativa”, Maggioli 2014. È docente e coordinatore di Master.