Slide Booklet

Icon

Tecnologie e strumenti per lo Smart Working

110,00 €
+iva

Per accedere a tutte le pubblicazioni abbonati

Informazioni

  • Data 18 gennaio 2018
  • Osservatorio Smart Working
  • Lingua Italiano
  • Pagine 26
  • Tipologia Technology Insight

Risponde a...

  • Qual è la diffusione delle tecnologie digitali che abilitano lo Smart Working?
  • Quali criteri guidano nella scelta delle soluzioni tecnologiche?
  • Quali ostacoli incontra l'introduzione di nuove tecnologie?
  • Che differenze si riscontrano nell'adozione delle tecnologie digitali tra le grandi aziende e le PMI?
  • Quanto sono diffuse le logiche BYOD? Cosa le favorisce e le ostacola?
  • Quali sono le Digital Soft Skill prioritarie?

Descrizione

Le tecnologie digitali sono oggi ampiamente disponibili sul mercato e giocano un ruolo chiave nel rendere possibile lo Smart Working, in particolare abilitando la possibilità di scegliere il luogo e l’orario più opportuno per lavorare, sia all’interno sia all’esterno della sede aziendale. Più in dettaglio, le tecnologie che consentono lo Smart Working possono essere raggruppate in quattro ambiti per ciascuno dei quali si è indagata la diffusione di ogni particolare soluzione.

Una volta superati ostacoli e timori, l’introduzione di nuove tecnologie digitali in azienda non è da sola sufficiente per ottenere i benefici: occorre sia stimolarne l’utilizzo di tali applicazioni sia favorire lo sviluppo di soft skill che devono cambiare ed evolversi quando si utilizzano le tecnologie digitali (digital soft skill).

Il Rapporto fornisce una panoramica sulla diffusione nelle grandi organizzazioni delle tecnologie digitali che abilitano lo Smart Working (social collaboration, mobility, soluzioni a supporto della sicurezza e dell’accessibilità e workspace technology) evidenziando i principali criteri e le criticità che guidano la scelta dei responsabili IT, operando anche un confronto con le PMI. Nel report viene data una overview sui principali trend tecnologici innovativi e descritte le principali digital soft skill che le persone devono sviluppare per lavorare in modo smart.

Indice

  1. Il campione per dimensione e settore
  2. Gli ambiti tecnologici: diffusione, ostacoli, criteri d'adozione
  3. Le logiche di byod
  4. Digital soft skill