Business Case

Icon

Lo Smart Working in BMW Italia

FREE

Per scaricare il business case registrati al sito

Informazioni

  • Data 24 novembre 2017
  • Osservatorio Smart Working
  • Lingua Italiano

Soluzione implementata

  • Il progetto dà flessibilità d’orario, di luogo e degli strumenti di lavoro e prevede il ripensamento dei layout degli uffici. Al progetto, si può aderire spontaneamente oppure su segnalazione. Dopo la sottoscrizione degli accordi individuali, è possibile lavorare da remoto un giorno alla settimana: la dotazione tecnologica consente di lavorare in mobilità e i nuovi ambienti comprendono sale riunioni con tecnologie di collaborazione e prenotabili da remoto. La formazione dedicata viene erogata sia in aula, sia tramite video tutorial.

Descrizione

Il progetto dà flessibilità d’orario, di luogo e degli strumenti di lavoro e prevede il ripensamento dei layout degli uffici. Al progetto, si può aderire spontaneamente oppure su segnalazione. Dopo la sottoscrizione degli accordi individuali, è possibile lavorare da remoto un giorno alla settimana: la dotazione tecnologica consente di lavorare in mobilità e i nuovi ambienti comprendono sale riunioni con tecnologie di collaborazione e prenotabili da remoto. La formazione dedicata viene erogata sia in aula, sia tramite video tutorial.

Benefici

  • Tutti gli aderenti al progetto hanno utilizzato la totalità delle giornate di Smart Working ammesse
  • Miglioramento della work-life balance
  • Tasso di soddisfazione elevato: 100%

Scopri anche...

Report Icon
Report: 13.12.2019

Gli smart worker in Italia

Lo Smart Working rappresenta un fenomeno organizzativo di crescente interesse nel nostro Paese, che diventa sempre più di frequente oggetto di progettualità da parte delle organizzazioni. (...)

Webinar Icon
Webinar: 09.06.2020

Gli impatti su lavoratori e organizzazioni delle nuove modalità di lavoro ai tempi del Covid-19

Per far fronte all'emergenza sanitaria e per garantire la continuità delle attività di business, un nuovo modo di lavorare è entrato improvvisamente nelle nostre vite. E lo ha fatto (...)

Abbonati