Business Case

Icon

GoMobile: Gruppo Amadori sviluppa una soluzione di mobility in ottica Smart

FREE

Per scaricare il business case registrati al sito

Informazioni

  • Data 01 febbraio 2014
  • Osservatorio Smart Working
  • Lingua Italiano
  • Funzione Risorse Umane/Organizzazione
  • Settore Alimentare
  • Azienda Gruppo Amadori

Soluzione implementata

  • Implementazione di una piattaforma di Mobile Device Management
  • Virtualizzazione delle applicazioni e dei dati aziendali all’interno di un framework applicativo

Descrizione

Il Gruppo Amadori si è dovuto confrontare con il tema della consumerizzazione dei dispositivi decidendo di gestire l'uso di tali strumenti attraverso il progetto GoMobile. L'introduzione di questa soluzione è partita con un progetto pilota rivolto a 15 dirigenti e 5 dipendenti scelti in quanto possessori di tablet personali e particolarmente influenti nei confronti di altri colleghi. Il progetto ha permesso all'azienda di essere più flessibile poichè il sistema adottato non vincola la scelta di uno specifico device o sistema operativo, ed è stato particolarmente apprezzato dagli utenti.

Benefici

  • Possibilità per gli utenti di accedere liberamente alle applicazioni aziendali e di lavorare ovunque si trovino
  • Maggiore flessibilità di accesso alle informazioni aziendali in condizioni di sicurezza
  • Deliverare le applicazioni aziendali in tempi rapidi

Scopri anche...

Report Icon
Report: 09.02.2018

New Ways of Working: il punto sullo Smart Working in Europa

Lo Smart Working è un fenomeno di interesse non solo italiano ma anche internazionale. Uscendo dai confini nazionali emerge come il fenomeno che in Italia definiamo Smart Working (...)

Webinar Icon
Webinar: 13.02.2019

La diffusione dello Smart Working: pubblico e privato a confronto

A un anno dalla legge sul Lavoro Agile (n°81/2017) com’è cambiata la diffusione delle iniziative di Smart Working in Italia? E quali differenze si riscontrano tra (...)

Abbonati