Convegno

Icon

Italia digitale: come evitare l'anno zero

13 dicembre 2018

FREE

Per iscriverti al Convegno Accedi/Registrati al sito
Per vedere in streaming tutti i convegni e avere gli atti abbonati

Si avvisano i partecipanti che l'Evento è oggetto di riprese fotografiche e audio-video e che tali riprese: i) possono essere visionate in diretta ovvero on demand sul sito internet www.osservatori.net dagli abbonati alla sezione Premium; ii) possono essere utilizzate in documenti di presentazione delle ricerche degli Osservatori e/o inviate ai partner e agli sponsor degli eventi e/o delle ricerche degli Osservatori. I filmati e le immagini non potranno essere oggetto di cancellazione su richiesta di parte e non è possibile sollevare eccezioni e/o opposizioni avverso la pubblicazione/messa in onda sul sito e/o su altri siti internet. L'uso delle immagini non dà diritto ad alcun compenso. Qualora non si volesse essere oggetto di ripresa fotografica e/o audio-video e/o di diffusione delle immagini, non si deve partecipare all'Evento.

Acconsento alla comunicazione dei miei dati ai Partner e/o Sponsor degli Eventi e/o Ricerche degli Osservatori al fine di permettere a questi ultimi l’invio di comunicazioni sugli eventi e/o commerciali inerenti i propri prodotti e/o servizi. In tal caso ogni obbligo di legge inerente l’eventuale resa di idonea informativa e/o di raccolta di consensi ulteriori rispetto a quello che segue sarà a carico di ciascun terzo destinatario dei dati.

Informazioni

  • Data 13 dicembre 2018
    dalle 09:30 alle 16:30
  • Osservatorio Agenda Digitale
  • Lingua Italiano
  • Presso Aula Magna Carassa e Dadda, edificio BL.28, via Lambruschini 4, campus Bovisa, 20156, Milano (MI)
  • Contatti Pietro Trabacchi
    pietro.trabacchi@polimi.it

Risponde a...

  • Qual è il livello di effettiva attuazione dell'Agenda Digitale italiana?
  • Che priorità darsi per accelerare la trasformazione digitale dell'Italia? Come migliorare il nostro posizionamento sul DESI?
  • Quante risorse sono disponibili per la trasformazione digitale del nostro Paese?
  • Quante di tali risorse stiamo effettivamente utilizzando e come potremmo usarle meglio?
  • Com'è strutturata l'offerta di tecnologie digitali alla PA italiana? Come dovrebbe evolvere?
  • Come rendere gli acquisti pubblici di ICT un volano per attuare l'Agenda Digitale italiana?
  • Come implementare efficaci iniziative di switch-off in ambito pubblico?

Descrizione

Durante il 2018 l’Agenda Digitale del nostro Paese è stata caratterizzata da importanti discontinuità. È cambiato il Direttore dell’AgID, è finito il mandato di Diego Piacentini come Commissario straordinario per l’attuazione e si è insediato un nuovo Governo. È pertanto necessario fare un bilancio dei risultati raggiunti finora e riflettere su come garantire continuità alla trasformazione digitale delle imprese e delle Pubbliche Amministrazioni italiane.

 

È esattamente questo il focus che l’Osservatorio Agenda Digitale si è dato quest’anno nel condurre la propria ricerca, continuando a supportare i decisori chiave con solide evidenze empiriche, modelli interpretativi dei fenomeni in atto, strumenti per attuare le opportunità offerte dall’innovazione digitale e momenti di confronto qualificati, indipendenti e pre-competitivi tra il mondo delle imprese che offrono soluzioni digitali e quello del Governo, della Politica e delle PA.

 

La presentazione dei risultati della Ricerca 2018 è seguita dalla consegna dei “Premi Agenda Digitale 2018”. Con tali premi l’Osservatorio continua ad affiancare ai propri risultati la promozione di quei progetti che maggiormente si sono distinti per capacità di usare le tecnologie digitali come leva di trasformazione della PA italiana.

Programma

In fase di definizione

Come raggiungere l'evento

Apri con Google Maps

Sponsorship opportunities

Oltre 300 Aziende ogni anno scelgono di partecipare alle attività degli Osservatori Digital Innovation, entrando in contatto diretto con i decision maker del mondo aziendale, istituzionale ed accademico

Per maggiori dettagli

Sostenitori

In collaborazione con:
Sponsor:
Con il patrocinio di: