Video e Atto Workshop

Icon

L’obbligo di FE B2b e B2c: ultimi aggiornamenti

490,00 €
+iva

Per vedere tutti i Workshop e Webinar fai l'abbonamento Full Premium Pass

Informazioni

Risponde a...

  • Chi sono i soggetti residenti e non residenti esclusi?
  • Quali sono i principali impatti sui processi di fatturazione attiva e passiva?
  • Quali sono le principali criticità da evitare?
  • Cosa fare in caso di fattura irregolare, scarto o reverse charge?
  • Quali sono gli impatti del DL 119/2018 sul ciclo attivo e passivo?
  • Come gestire al meglio il periodo transitorio del 1° semestre 2019?
  • Come adeguarsi alle nuove disposizioni introdotte dal 1° luglio 2019?

Descrizione

Il Workshop si pone l'obiettivo di analizzare nei dettagli gli ultimi aspetti normativi e operativi inerenti all’obbligo di fatturazione elettronica che entra in vigore il 1° gennaio 2019.

In particolare, vengono analizzati:

  • i casi di esclusione dall’obbligo;
  • le procedure da seguire in presenza di fatture scartate dal Sistema di Interscambio;
  • la gestione delle fatture in regime di reverse charge;
  • la gestione delle richieste di note di variazione;
  • la certificazione della data di ricezione;
  • i comportamenti da seguire nei casi di fatture irregolari o mai pervenute.

 

Vengono inoltre illustrati gli impatti che il nuovo decreto legge n.119 del 23 ottobre 2018 ha sui processi di fatturazione elettronica in termini di data dell’operazione e data di emissione, oltre che tempistica per esercitare la detrazione dell’IVA e di trasmissione delle fatture al Sistema di Interscambio. Sono infine condivise una serie di FAQ utili a condividere le domande più ricorrenti ed evitare situazioni di criticità.

Relatori

Umberto Zanini
Dottore Commercialista e Revisore Legale, Chartered Accountant in England and Wales, responsabile delle attività di ricerca tecnico- normativo dell’Osservatorio “Fatturazione elettronica & eCommerce B2b” e componente del gruppo di lavoro “Fatturazione elettronica e digitalizzazione della contabilità” del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili. Relatore in numerosi convegni e seminari, dal 1993 svolge la professione occupandosi principalmente di aspetti normativi e tecnici delle nuove tecnologie informatiche e telematiche, e di nuovi modelli di business che dette innovazioni consentono di introdurre nei processi amministrativi, contabili e finanziari delle aziende.