Infografica

Icon

Non manca (quasi) più nessuno: la Smart Home apre i battenti

FREE

Per scaricare l'infografica in alta risoluzione registrati al sito

Per scaricare l'infografica in alta risoluzione accedi al sito

Informazioni

Descrizione

Nel corso del 2017 il mercato delle soluzioni Internet of Things per la Smart Home in Italia è cresciuto bene (+35% rispetto al 2016, raggiungendo quota 250 milioni di euro), anche se sono ancora numerose le barriere da superare: installazione dei prodotti, integrazione dell’offerta con servizi di valore e presenza di brand affermati sono i tre punti su cui occorre lavorare nei prossimi mesi.

Videocamere di sorveglianza, termostati, caldaie e lavatrici risultano tra i principali protagonisti di questo 2017, un anno che ha visto l’ingresso nel mercato di grandi produttori con brand affermati, dotati spesso di una propria rete di vendita e una filiera di installatori consolidata, fattori importanti per aumentare la fiducia dei consumatori verso l’acquisto di prodotti smart

Scopri anche...

Report Icon
Report: 24.05.2019

L’evoluzione dell’Internet of Things: i principali sviluppi tecnologici

Il 2018 è stato un anno di conferme dal punto di vista dell’evoluzione tecnologica dell’Internet of Things. Per quanto riguarda i protocolli a corto raggio si è registrata una (...)

Webinar Icon
Webinar: 13.02.2020

Dati personali e oggetti smart: quando e perché serve una Data Protection Impact Assessment

L’utilizzo di tecnologie dell’internet delle cose (IoT) è legato spesso a progetti innovativi per i quali l’impatto sui diritti e sulle libertà delle persone può essere importante (...)

Abbonati