Business Case

Icon

Azienda Unità Sanitaria Locale della Valle d’Aosta

FREE

Per scaricare il business case registrati al sito

Informazioni

Soluzione implementata

Attualmente nell’area clinica, il servizio di firma digitale è disponibile in tutta l’Azienda e presso tutti i MMG e i PLS della Regione. La gestione dematerializzata dell'intero ciclo di vita dei documenti ha permesso una diffusione capillare del Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE); nell’intera Regione risultavano attivi infatti 67.858 FSE (54,5% della popolazione). L’impatto sociale più evidente è stato la spinta all’educazione informatica degli anziani: gli over 65 sono quelli che hanno maggiormente aderito al FSE (copertura del 67% della popolazione) in quanto soggetti maggiormente bisognosi di cure.

Descrizione

Nel 2012 l’Azienda ha vinto il Premio Innovazione Digitale in Sanità nella categoria “Dematerializzazione dei documenti e revisione dei processi” per aver esteso i servizi di dematerializzazione e firma digitale a gran parte della documentazione clinica dei servizi di diagnostica. Il progetto si è evoluto nell’arco degli anni successivi, portando ad un’ampia dematerializzazione dei documenti e una diffusione capillare del Fascicolo Sanitario Elettronico.

Benefici

  • Migliore organizzazione del lavoro
  • Omogeneizzazione di tutti i processi
  • Diffusione di best practice in tutta l’Azienda

Scopri anche...

Report Icon
Report: 07.11.2019

Modelli di Governance dell’Innovazione Digitale in Sanità: i principali trend

Nell’ambito dei sistemi sanitari regionali è in corso un processo di cambiamento dei modelli di governance, che ha lo scopo di uniformare il servizio sanitario, razionalizzare i (...)

Video e Atto Webinar Icon
Video e Atto Webinar: 12.05.2020

L'Intelligenza Artificiale in Sanità: quale supporto durante e dopo l'emergenza CoViD19?

Tra le iniziative di Connected Care che stanno nascendo a supporto dell’emergenza sanitaria, emergono quelle che prevedono l’utilizzo dell’Intelligenza Artificiale a supporto (...)

Abbonati