Video e Atto Workshop

Icon

L’obbligo di fatturazione elettronica B2B tramite SdI

490,00 €
+iva

Per vedere tutti i Workshop e Webinar fai l'abbonamento Full Premium Pass

Informazioni

Risponde a...

  • Perché è stato introdotto un obbligo di fatturazione elettronica B2B tramite il sistema di interscambio?
  • Cosa prevede nei dettagli la legge di bilancio 2018 ed il nuovo decreto legislativo 5 agosto 2015 n.127?
  • Qual è la tempistica di avvio ed i soggetti coinvolti?
  • Come funziona il sistema di interscambio, cosa si intende con destinatario delle fatture, e qual è il valore delle notifiche scambiate ?
  • Qual è il formato della fattura elettronica ed i canali di trasmissione da utilizzare per emettere e ricevere le fatture elettroniche?
  • Quali sono gli impatti Iva, contabili ed organizzativi sulle imprese?

Descrizione

Il disegno di legge di bilancio 2018 prevede l’introduzione a breve dell’obbligo di fatturazione elettronica per tutti i soggetti Iva tramite il sistema di interscambio, ed è quindi necessario prepararsi a questo importante appuntamento. Il Workshop entra nel dettaglio della materia, analizzando l’ambito oggettivo e soggettivo di applicazione, la tempistica ed i casi di esclusione, le sanzioni in caso di non adeguamento all’obbligo e le semplificazioni previste dal  nuovo decreto legislativo 5 agosto 2015 n.127. Sono stati analizzati il funzionamento del sistema di interscambio, il valore delle notifiche scambiate tra le parti, gli impatti Iva e contabili sulle imprese, oltre che i diversi servizi messi a disposizione dell’Agenzia delle Entrate a supporto dei contribuenti.

 

Relatori

Umberto Zanini
Dottore Commercialista e Revisore Legale, Chartered Accountant in England and Wales, responsabile delle attività di ricerca tecnico- normativo dell’Osservatorio “Fatturazione elettronica & eCommerce B2b” e componente del gruppo di lavoro “Fatturazione elettronica e digitalizzazione della contabilità” del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili. Relatore in numerosi convegni e seminari, dal 1993 svolge la professione occupandosi principalmente di aspetti normativi e tecnici delle nuove tecnologie informatiche e telematiche, e di nuovi modelli di business che dette innovazioni consentono di introdurre nei processi amministrativi, contabili e finanziari delle aziende.