Infografica

Icon

Information Security & Privacy - Digital Transformation: siamo al sicuro?

FREE

Per scaricare l'infografica in alta risoluzione registrati al sito

Per scaricare l'infografica in alta risoluzione accedi al sito

Informazioni

Descrizione

Cresce l'attenzione per la sicurezza, ma le minacce digitali viaggiano troppo veloci.
Mentre esplodono le minacce di Cybercrime, solo un quinto delle grandi imprese ha definito strategia e piani concreti sull'information security. Aumenta la consapevolezza sulla gestione la sicurezza e cresce del 7% il budget medio delle aziende, ma le scelte di spesa sono influenzate soprattutto da obblighi normativi. Ancora limitati gli investimenti di security in ambiti emergenti del digitale come cloud e mobile.
Un terzo delle aziende ha subito perdita o furto di dati negli ultimi 12 mesi. Le principali fonti di attacco sono esterne come le associazioni criminali, seguite da quelle interne degli stessi lavoratori. Malware, phishing, spam, attacchi ransomware e frodi le minacce più diffuse.
È necessario definire ruoli manageriali per le strategie di sicurezza, ma solo il 42% delle grandi aziende si è già dotato di un Chief Information Security Officer. Solo il 21% ha formalizzato un Data Protection Officer per la gestione della privacy.

Scopri anche...

Report Icon
Report: 09.10.2018

La maturità delle imprese tra scenario di mercato, scelte organizzative e nuove figure professionali

L’avvento del nuovo Regolamento europeo sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR) ha letteralmente sconvolto il mercato digitale nel corso dell’ultimo anno. L’attenzione alle (...)

Workshop Icon
Workshop: 23.11.2018

Punto della situazione della regolamentazione in materia di data protection alla luce della piena applicabilità del GDPR

Con il recente intervento del legislatore italiano volto a modificare il Codice Privacy nazionale per armonizzarlo al GDPR, le organizzazioni possono confrontarsi con un quadro normativo (...)

Abbonati