Infografica

Icon

Information Security & Privacy - Digital Transformation: siamo al sicuro?

FREE

Per scaricare l'infografica in alta risoluzione registrati al sito

Per scaricare l'infografica in alta risoluzione accedi al sito

Informazioni

Descrizione

Cresce l'attenzione per la sicurezza, ma le minacce digitali viaggiano troppo veloci.
Mentre esplodono le minacce di Cybercrime, solo un quinto delle grandi imprese ha definito strategia e piani concreti sull'information security. Aumenta la consapevolezza sulla gestione la sicurezza e cresce del 7% il budget medio delle aziende, ma le scelte di spesa sono influenzate soprattutto da obblighi normativi. Ancora limitati gli investimenti di security in ambiti emergenti del digitale come cloud e mobile.
Un terzo delle aziende ha subito perdita o furto di dati negli ultimi 12 mesi. Le principali fonti di attacco sono esterne come le associazioni criminali, seguite da quelle interne degli stessi lavoratori. Malware, phishing, spam, attacchi ransomware e frodi le minacce più diffuse.
È necessario definire ruoli manageriali per le strategie di sicurezza, ma solo il 42% delle grandi aziende si è già dotato di un Chief Information Security Officer. Solo il 21% ha formalizzato un Data Protection Officer per la gestione della privacy.

Scopri anche...

Report Icon
Report: 26.11.2018

Esperienze Aziendali in ambito Information Security & Privacy

Se già nel 2016 era stata registrata una crescita della spesa in information security e un progressivo aumento di consapevolezza, il 2017 ha rappresentato per il mercato italiano (...)

Webinar Icon
Webinar: 03.04.2019

Secure Manufacturing/Utility in the Cloud. Come proteggere sistemi di controllo e telecontrollo di impianti ed Industrial IoT dal rischio cyber

In questo webinar si illustrano le peculiarità di OT (intesa come Operational Technology) e IIoT Cyber Security, le differenze con IT cyber security a livello di tipologia di (...)

Abbonati