Business Case

Icon

Il caso ASL di Rieti

FREE

Per scaricare il business case registrati al sito

Informazioni

Soluzione implementata

  • Portale Web-based (messo a disposizione da LAit) per la relazione con i fornitori
  • Sistema OCR per l’acquisizione dei dati contenuti nei file Fattura
  • Soluzione di workflow management a supporto della gestione interna delle Fatture Passive
  • Mandato di pagamento elettronico

Descrizione

Nel 2010 l'ASL di Rieti è stata coinvolta nella sperimentazione avviata da LAit, sulla Digitalizzazione della parte del Ciclo Passivo legata alla gestione di Ordini, DDT e carichi di magazzino. Per quanto riguarda il Ciclo Attivo, nel 2014 ha attivato un sistema di Fatturazione Elettronica attiva con Conservazione Digitale. L'introduzione di questi progetti di Digitalizzazione del Ciclo dell'Ordine ha portato notevoli vantaggi.

Benefici

  • Riduzione delle risorse dedicate ad attività a basso valore (es. data entry delle Fatture a sistema)
  • Maggiore efficienza e riduzione degli errori nella gestione del Ciclo Passivo

Scopri anche...

Report Icon
Report: 31.07.2018

Le principali novità del CAD riformato

La produzione legislativa italiana in materia di digitale rappresenta da sempre un freno al progresso digitale del nostro Paese. Dal 2012 si sono succeduti diversi tentativi di dare (...)

Webinar Icon
Webinar: 24.09.2019

Il nodo di smistamento degli ordini di acquisto delle PA: la normativa e i benefici stimati dall'Osservatorio

Dal 1° ottobre 2019 tutti gli enti afferenti al Servizio Sanitario Nazionale e coloro che effettuano acquisti per conti di tali soggetti sono tenuti a emettere ordini esclusivamente (...)

Abbonati