Video e Atto Workshop

Icon

I contratti di Cloud computing anche alla luce del GDPR: profili legali e criticità

490,00 €
+iva

Per vedere tutti i Workshop e Webinar fai l'abbonamento Full Premium Pass

Informazioni

Risponde a...

  • Quali sono i profili di maggiore criticità nella prassi contrattuale in materia di cloud computing?
  • Quali tutele richiedere e quali i punti di caduta accettabili nell'ambito di una negoziazione?
  • Quali problematiche di conformità normativa si pongono in relazione ai contratti aventi ad oggetto servizi di cloud computing, in particolare con riferimento alla materia della protezione dei dati personali e al trasferimento dei dati all'estero?
  • Quali sono i riflessi e gli impatti del GDPR in relazione ai contratti cloud?
  • Quali sono le indicazioni provenienti dalle autorità con riferimento all'utilizzo di tali servizi (Gruppo di lavoro ex art. 29; Autorità Garante per la protezione dei dati personali)?

Descrizione

Nell’attuale contesto di mercato, caratterizzato dall'incremento dell’offerta e dall’utilizzo dei servizi di cloud computing e, parallelamente, dall’aumento dell’importanza strategica degli stessi per tutti i potenziali fruitori, è necessario stipulare con i cloud provider accordi che risultino tutelanti sia sotto il profilo tecnico del servizio sia dal punto di vista del rispetto delle norme vigenti, in particolare quelle a tutela dei dati personali.

Sotto questo profilo, l’incontro costituisce un momento di approfondimento e confronto incentrato sull’analisi dei problemi di maggiore importanza nell’ambito della contrattualistica avente ad oggetto servizi di cloud computing, sulle normative applicabili e sulle principali problematiche in materia di privacy e tutela dei dati personali.

Relatori

Gabriele Faggioli, Adjunct Professor del MIP – Politecnico di Milano.
È CEO di Partners4innovation, Presidente del CLUSIT (Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica) ed è stato membro del Group of Expert in cloud computing contract della Commissione Europea. E’ of counsel dello Studio Legale ISL Alberto Savi & Associati di Milano. È specializzato in contrattualistica informatica e telematica, in information & telecommunication law, nel diritto della proprietà intellettuale e industriale e negli aspetti legali della sicurezza informatica.


Annamaria Italiano.
Avvocato, specializzata in diritto dell'informatica e delle telecomunicazioni, svolge attività di consulenza sugli aspetti legali dell'utilizzo e della gestione dei sistemi informativi, prestando in particolare attività di supporto legale, contrattuale e negoziale a imprese dei più diversi settori di mercato. È autrice e coautrice di articoli e pubblicazioni in materia di ICT Law e ha partecipato come relatrice in diversi convegni, seminari e workshop relativi al diritto delle nuove tecnologie, con particolare riferimento alla contrattualistica informatica.