Business Case

Icon

GO-Mobility

FREE

Per scaricare il business case registrati al sito

Informazioni

Soluzione implementata

Nei passati decenni, l’analisi della mobilità si è sempre basata su indagini statistiche periodiche, volte ad indagare, a campione, le abitudini di spostamento sistematico (es. lo spostamento casa-lavoro, casa-scuola). GO-Mobility ha iniziato ad utilizzare, nelle analisi del traffico veicolare, floating car data, ovvero i dati raccolti dai dispositivi satellitari a bordo di circa 580.000 veicoli in Italia, integrandoli con altre tipologie di dati tradizionali.

Descrizione

GO-Mobility è un’azienda nata nel 2011, attiva nel campo della consulenza per la pianificazione dei trasporti e della mobilità. Il fenomeno della mobilità diventa sempre più complesso. L’azienda ha dunque avvertito l’esigenza di innovare le fonti dati utilizzate nella comprensione del fenomeno. Per questo ha stretto una partnership con VEM-Solutions, società che ha messo a disposizione i Floating Car Data, da integrare con altre fonti dati già a disposizione.

Benefici

  • Ottimizzazione della mobilità
  • Identificazione dei “colli di bottiglia”
  • Stima accurata del bacino d’utenza e della domanda potenziale di un polo

Scopri anche...

Report Icon
Report: 23.03.2020

Data Science oltre l’azienda: valorizzazione dei dati e open innovation

Il report si pone l’obiettivo di fornire uno sguardo d'insieme sulle relazioni che intercorrono tra diversi attori (aziende della stessa filiera, aziende di diversi settori, startup) (...)

Webinar Icon
Webinar: 17.04.2020

Lo stato di adozione delle tecnologie di analytics nel 2019

Il Webinar presenta un framework di autovalutazione del livello di maturità tecnologica in ambito Analytics, approfondendo gli strumenti a supporto delle diverse fasi del ciclo di (...)

Abbonati