Video e Atto Webinar

Icon

Engagement through Design Thinking

190,00 €
+iva

Per vedere tutti i Workshop e Webinar fai l'abbonamento Full Premium Pass

Informazioni

Risponde a...

  • Quali sono buone pratiche di integrazione del design thinking nell’organizzazione, finalizzate a motivare le persone al suo interno?
  • Quali sono gli ambiti applicativi specifici del design thinking – dal design degli spazi alla corporate image - che possono orientare i processi di engagement?
  • Come fidelizzare le risorse umane e i talenti, coinvolgendoli attivamente nel sistema valoriale e nei processi di creazione di senso dell’organizzazione?
  • Come costruire un ambiente culturale che sia human centered per progettare processi, routine organizzative, incentivi e premialità, tenendo sempre al centro la persona?

Descrizione

Il tema dell’engagement è sempre più rilevante nelle organizzazioni contemporanee, motivato da tre fenomeni convergenti: da una parte il bisogno di un maggior coinvolgimento nelle dinamiche e nei processi per l’innovazione di ogni membro dell’organizzazione (anche in una logica open, oltre i confini d’impresa), dall’altra il cambiamento radicale dello statuto dell’impiegato/lavoratore, sempre più autonomo pur all’interno di una struttura organizzata e quindi alla ricerca di incentivi non solo economici, ma valoriali ed esperienziali. Infine un ulteriore elemento di stimolo è una progressiva sperimentazione di sistemi organizzativi “flat” e non gerarchici, laddove ogni componente è dentro un sistema di relazioni che deve cercare negli aspetti narrativi, valoriali e simbolici, il “collante” del gruppo. Il Design Thinking porta, in questo scenario, diversi contributi: pianifica gli spazi del lavoro, dentro e fuori l’ufficio tradizionale, per migliorare relazioni e motivazione, anche in relazione a specifiche esigenze personali, organizzative, di mansione; contribuisce a definire i dispositivi, comunicativi e non solo, che siano in grado di migliorare l’esperienza di interazione tra le persone; costruisce i pattern visuali e narrativi che supportano la diffusione (e l’assorbimento) dei valori aziendali; supporta con l’esplorazione visiva la ricerca di senso, a partire da dati e informazioni rilevate dal contesto competitivo; costruisce consenso rispetto alle scelte dei decisori. Supporta, infine, un attitudine al cambiamento per affrontare nuove sfide emergenti che provengano da tecnologia, società e mercato.

Relatori

Francesco Zurlo
Dottore di ricerca in disegno industriale e professore ordinario di design al Politecnico di Milano, dove insegna alla scuola di design a alla scuola di ingegneria gestionale. È Preside Vicario della Scuola del Design e coordinatore del corso di studi di design del prodotto industriale e della laurea magistrale in Integrated Product Design. È coordinatore del progetto europeo CREA, Horizon 2020, su imprenditorialità, creatività e ICT. È direttore del Master in Design Strategy and System Innovation (realizzato in Cina) e co-direttore del Master in Design Strategico del Politecnico di Milano. Nel 2015 ha fondato un laboratorio di ricerca sulle imprese culturali e creative, CI-LAB (Creative Industries Lab), all’interno del quale svolge ricerca sul ruolo del design e della creatività a supporto di nuove imprese culturali. È componente della commissione di selezione finale dell’ADI Index (il più importante regesto del buon design italiano) dal 2012. È consulente per l’innovazione di molte aziende ed è invitato a tenere lezioni e conferenze, su tematiche del Design Management e del Design Strategico, in molte scuole di design internazionali.


Gianandrea Giacoma
Psicologo, Direttore della Divisione Ricerca in Design Group Italia, si occupa della Psicologia applicata al Design e del processo di innovazione attraverso il Design che trasforma i processi e la cultura del cliente. Design Group Italia è una design firm italiana specializzata da cinquant'anni nel creare valore per global companies attraverso il design powerd innovation. Design Group Italia offre un approccio multi-disciplinare cucito sulle esigenze strategiche del cliente, integrando tutte le principali aree del design, tra fisico e digitale.