Video e Atto Convegno

Icon

Digitalizzazione. Opportunità o minaccia per l’occupazione e la distribuzione del reddito?

FREE

Per vedere tutti i convegni e avere gli atti abbonati

Informazioni

  • Data 16 novembre 2017
  • Lingua Italiano
  • Durata 01:57:57
  • Info iscrizione

    Il video del convegno è disponibile gratuitamente cliccando sul pulsante acquista

Descrizione

L'impatto della digitalizzazione sull'occupazione e sulla distribuzione del reddito è un tema oggetto di grandissima attenzione da parte dei principali media internazionali e al centro dei dibattiti in sedi prestigiose, quali il World Economic Forum di Davos. La crescente robotizzazione nel manufacturing, lo sviluppo di software sempre più sofisticati nei servizi e l'ampliamento della cosiddetta gig economy potrebbe portare - almeno nel breve-medio periodo - a una contrazione in assoluto dei posti di lavoro - in particolare di quelli tipici della classe media - e una divaricazione nelle remunerazioni, con conseguenze in parte già emerse sugli equilibri politici. Per l'Italia, che vede nascere e crescere poche imprese digitali, il problema potrebbe essere più grave rispetto a Paesi, come gli Stati Uniti e la Cina, ove viceversa è in atto uno sviluppo tumultuoso in tale ambito.

L'incontro - primo della serie "Digital Innovation Talks" - intende avviare una riflessione puntuale ed un confronto su queste tematiche, attraverso il coinvolgimento di rappresentanti istituzionali, studiosi, imprenditori e manager.

 

 

Digital Innovation Talks

A 18 anni dalla loro nascita, gli Osservatori Digital Innovation della School of Management del Politecnico di Milano intendono, con il lancio del ciclo "Digital Innovation Talks", integrare l'approccio tradizionale degli Osservatori (ormai oltre trenta) - verticale e molto attento alle tematiche specifiche emergenti - con una visione orizzontale d'insieme, volta ad affrontare le tematiche trasversali comuni: tipicamente quelle relative da un lato all'impatto della digitalizzazione sull'economia e sulla società (lavoro, concorrenza, fisco, privacy, security, ambiente …) e dall'altro alle reazioni della politica e dei soggetti coinvolti a innovazioni che impongono cambiamenti spesso profondi nelle regole e nell'organizzazione sociale. Perché i Talks? Perché pensiamo che la capacità di affrontare questa tipologia di problemi sarà sempre più determinante, per i top manager privati e gli alti dirigenti pubblici, per il successo delle loro imprese e istituzioni. Perché pensiamo che la sensibilizzazione su questi aspetti non sia tempo perso nemmeno per chi al momento ha responsabilità limitate, ma che possa anzi essere d'aiuto per le future carriere.