Video e Atto Convegno

Icon

Connected Care: il cittadino al centro dell’ esperienza digitale

190,00 €
+iva

Per vedere tutti i convegni e avere gli atti abbonati

Informazioni

Risponde a...

  • Come il digitale può supportare i cittadini/pazienti nelle varie fasi del percorso di prevenzione, cura e follow-up e qual è l'attuale livello di utilizzo dei servizi digitali?
  • Quali sono le opportunità che il digitale offre alle strutture sanitarie e ai medici per innovare i processi di presa in carico e di cura del paziente e qual è lo stato di adozione delle diverse tecnologie?
  • Quale ruolo gioca l'Intelligenza Artificiale in Sanità e quale sarà il futuro delle Terapie Digitali?
  • Quanto vale la spesa per la Sanità digitale?
  • Quali sono i principali modelli di governance dell'innovazione digitale in Sanità?
  • Quali sono le barriere da superare per diffondere l'innovazione digitale in Sanità?

Descrizione

L’innovazione digitale sta sempre più modificando il nostro modo di curarci, l’intero percorso che va dalla prevenzione alla cura e al follow-up. Da un lato, il digitale sta cambiando i tradizionali touchpoint della Sanità facendone nascere di nuovi (come siti web, App, chatbot ecc.), dall’altro, consente ai medici e alle strutture sanitarie di innovare i processi di cura e di assistenza con strumenti che vanno dalla Cartella Clinica Elettronica alla Telemedicina, dall’AI alle Terapie Digitali.

Presentazioni

  • Connected Care: il cittadino al centro dell’esperienza digitale – Apertura Lavori
    Mariano Corso, Responsabile Scientifico, Osservatorio Innovazione digitale in Sanità
  • I risultati della Ricerca 2019 – Prevenzione
    Emanuele Lettieri, Responsabile Scientifico, Osservatorio Innovazione digitale in Sanità
  • I risultati della Ricerca 2019 – Accesso
    Chiara Sgarbossa, Direttore, Osservatorio Innovazione digitale in Sanità
  • I risultati della Ricerca 2019 – Cura
    Paolo Locatelli, Responsabile Scientifico, Osservatorio Innovazione digitale in Sanità
  • I risultati della Ricerca 2019 – Follow-up
    Cristina Masella, Responsabile Scientifico, Osservatorio Innovazione digitale in Sanità
  • I risultati della Ricerca 2019 – Spesa e Governance dell’innovazione digitale
    Mariano Corso, Responsabile Scientifico, Osservatorio Innovazione digitale in Sanità
  • Casi Vincitori del Premio Impact
    Umberto Cocco, Direttore Operativo, Fondazione Poliambulanza
    Lorenzo Noto, Direttore Sistemi Informativi e TLC, Azienda USL della Valle d’Aosta
  • Premio Innovazione Digitale in Sanità 2019 e Premio FIASO
    Cristina Masella, Responsabile Scientifico dell’Osservatorio Innovazione Digitale in Sanità, Politecnico di Milano
    Deborah De Cesare, Ricercatrice dell’Osservatorio Innovazione Digitale in Sanità, Politecnico di Milano
    Nicola Pinelli, Direttore Federazione Italiana delle Aziende Sanitarie e Ospedaliere
    Ottavio Di Cillo, Direttore U.O. Cardiologia d’Urgenza e Telecardiologia, AOU Policlinico di Bari
  • Premio Innovazione Digitale in Sanità: presentazione casi finalisti
    Mario Lugli, Direttore Servizio Tecnologie dell'Informazione, Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena
    Paolo Poggi, Responsabile Servizio Centrale di Diagnostica per Immagini, IRCCS Istituti Clinici Scientifici Maugeri
    Massimo Monturano, Responsabile Area Medicina del Valore, Rischio Clinico e Privacy, Istituto Europeo di Oncologia
    Stefano Fugazzi, Responsabile Unità Operativa Front Office, Azienda Unità Sanitaria Locale di Piacenza
    Giovanni Taverna, Presidente dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, sezione provinciale di Piacenza
    Marco Bertoncini, Digital&Design Manager, Centro Medico Santagostino
    Daniela Agrimi, Responsabile Sanità Digitale, Associazione Medici Endocrinologi
    Paolo Garbossa, Responsabile Reti, Sistemi TLC e Sicurezza Informatica, Azienda Socio-Sanitaria Territoriale di Mantova
    Maurizio Mangione, Chief Technology Officer
    Monica Baroni, Clinical Risk Manager e Referente Qualità dei Processi Clinici, Fondazione Toscana Gabriele Monasterio
    Alessia Tafani, Responsabile UOS SITRA del Dipartimento di Scienze dell’invecchiamento, neurologiche, ortopediche e del testa-collo, Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS
    Paolo Perazzo, Responsabile del Servizio di Anestesia e della Terapia Intensiva, IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi