Video e Atto Convegno

Icon

Sanità e digitale: uno spazio per innovare

190,00 €
+iva

Per vedere tutti i convegni e avere gli atti abbonati

Informazioni

Risponde a...

Il Convegno di presentazione dei risultati della Ricerca 2018 dell'Osservatorio Innovazione Digitale in Sanità, promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano, è stato l'occasione per approfondire i seguenti temi:

  • Qual è la spesa per la Sanità digitale italiana e quali sono i trend di evoluzione?
  • Quali sono le inefficienze legate al “non digitale” e quali sono le barriere da superare per ridurle?
  • Qual è il livello di maturità delle principali soluzioni digitali tra le aziende sanitarie e le Regioni? Quali sono i nuovi trend tecnologici che avranno un impatto significativo nei prossimi anni?
  • Quale può essere il ruolo delle soluzioni digitali nel supportare i nuovi modelli organizzativi per garantire la continuità di cura?
  • Come gli italiani utilizzano Internet e le App per accedere a servizi sanitari e informarsi sulla salute? E come interagiscono con i propri medici attraverso strumenti digitali?
  • Quali sono le nuove competenze che gli operatori sanitari devono sviluppare nell’era digitale e qual è l’attuale livello di possesso?

Descrizione

L’innovazione organizzativa e tecnologica rappresenta una delle chiavi fondamentali, forse l’unica, per trovare nuovi equilibri che rendano più sostenibile la Sanità italiana.

Se da un lato, infatti, la spesa sanitaria italiana è ancora decisamente inferiore a quella di altri Paesi europei con cui ci confrontiamo, dall’altro, l’invecchiamento demografico e l’aumento della speranza di vita faranno ulteriormente lievitare la domanda di cura. La divaricazione tra le risorse per la Sanità e i bisogni dei cittadini/pazienti mette a rischio la sostenibilità del sistema sanitario. Tale divario può essere ridotto attraverso l’innovazione dei modelli organizzativi, supportata dall’introduzione di tecnologie digitali, l’empowerment del cittadino/paziente e la definizione di nuove competenze che gli operatori sanitari devono sviluppare nell’era digitale.

Presentazioni

  • Sanità e digitale: uno spazio per innovare – Introduzione
    Mariano Corso, Responsabile Scientifico dell'Osservatorio Innovazione Digitale in Sanità, Politecnico di Milano
  • Il ruolo del digitale nella continuità di cura e lo stato dell'innovazione digitale in Sanità
    Paolo Locatelli, Responsabile Scientifico dell'Osservatorio Innovazione Digitale in Sanità, Politecnico di Milano
    Cristina Masella, Responsabile Scientifico dell'Osservatorio Innovazione Digitale in Sanità, Politecnico di Milano
  • I servizi digitali e le App per la salute - il punto di vista dei cittadini
    Emanuele Lettieri, Responsabile Scientifico dell'Osservatorio Innovazione Digitale in Sanità, Politecnico di Milano
  • Il rapporto medico-paziente nell'era digitale
    Chiara Sgarbossa, Direttore dell'Osservatorio Innovazione Digitale in Sanità, Politecnico di Milano
  • Premio Innovazione Digitale in Sanità 2018
    Cristina Masella, Responsabile Scientifico dell'Osservatorio Innovazione Digitale in Sanità, Politecnico di Milano
    Niccolò Ballerio, Ricercatore dell'Osservatorio Innovazione Digitale in Sanità, Politecnico di Milano
  • Casi Vincitori del Premio Impact
    Giovanni Delgrossi, Direttore Sistemi Informativi ASST di Vimercate
    Diego Conforti, Direttore Ufficio Innovazione e Ricerca, Dipartimento Salute e Solidarietà Sociale, Provincia Autonoma di Trento
  • Premio Innovazione Digitale in Sanità: Processi clinici e assistenziali
    Daniele Di Feo, Dirigente ATS - Radiologia pediatrica, Azienda Ospedaliero Universitaria Meyer
    Paola Coglianese, ICT, Fondazione Monza e Brianza per il bambino e la sua mamma
  • Premio Innovazione Digitale in Sanità: Processi di supporto e Data Analytics
    Marcello Sottocorno, Direttore Farmacia Azienda Socio Sanitaria Territoriale Papa Giovanni XXIII
    Stefano Vianello, Coordinatore Sanitario Azienda ULSS 3 Serenissima
    Andrea Cambieri, Direttore Sanitario, Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS
  • Premio Innovazione Digitale in Sanità: Servizi al cittadino
    Donatella Del Giudice, Resp. Programma Centro Regionale 118ER, AUSL di Bologna
    Giuliano Pozza, Direttore dei Sistemi Informativi IRCCS Ospedale San Raffaele (Gruppo Ospedaliero S. Donato)
    Filippo Montemurro, Direttore INCO - DH Oncologico, Istituto di Candiolo - IRCCS
  • Premio Innovazione Digitale in Sanità: Servizi sul territorio
    Ettore Turra, Direttore Dipartimento Tecnologie, Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari di Trento
    Carlo Berutti, Responsabile S.C. Informatica, Telecomunicazioni e Ingegneria Clinica, Ente Ospedaliero Ospedali Galliera