Convegno

Icon

Supply Chain Finance: il credito di filiera verso nuove prospettive

15 marzo 2018

FREE

Per iscriverti al Convegno Accedi/Registrati al sito
Per vedere in streaming tutti i convegni e avere gli atti abbonati

Si avvisano i partecipanti che il convegno è oggetto di riprese fotografiche e audio-video e che tali riprese: i) possono essere visionate in diretta ovvero on demand sul sito internet www.osservatori.net dagli abbonati alla sezione Premium; ii) possono essere utilizzate in documenti di presentazione delle ricerche degli Osservatori e/o inviate ai partner e agli sponsor degli eventi e/o delle ricerche degli Osservatori. I filmati e le immagini non potranno essere oggetto di cancellazione su richiesta di parte e non è possibile sollevare eccezioni e/o opposizioni avverso la pubblicazione/messa in onda sul sito e/o su altri siti internet. L\'uso delle immagini non dà diritto ad alcun compenso. Qualora non si volesse essere oggetto di ripresa fotografica e/o audio-video e/o di diffusione delle immagini, non si deve partecipare al convegno.

Consente la comunicazione dei dati ai sostenitori (partner, sponsor,..) degli eventi/ricerche degli Osservatori per permettere a questi ultimi di inviare via posta elettronica e/o sms e/o instant messaging comunicazioni commerciali inerenti i propri prodotti e/o servizi.

Informazioni

  • Data 15 marzo 2018
    dalle 09:00 alle 13:30
  • Osservatorio Supply Chain Finance
  • Lingua Italiano
  • Presso Aula Magna Carassa e Dadda, edificio BL.28, via Lambruschini 4, campus Bovisa, 20156, Milano (MI)
  • Contatti Claudia Cervatti
    claudia.cervatti@polimi.it

Risponde a...

  • Quanto vale il mercato del Supply Chain Finance in Italia? Che evoluzione si riscontra in termini sia di potenziale sia di copertura rispetto agli anni passati? Come si posiziona l'Italia rispetto ai principali paesi europei?
  • Che ruolo giocano le startup e il fenomeno del Fintech nella partita del Supply Chain Finance? Che attori stanno emergendo a livello internazionale? Che modelli di business utilizzano?
  • Nuove soluzioni innovative si affacciano sul mercato: come scegliere quale soluzione adottare? Quale ruolo giocano nuovi attori quali i provider logistici?
  • Che ruolo gioca lo scambio di informazioni nella profilazione di una filiera e nella valutazione finanziaria dei singoli attori?
  • Quali le nuove prospettive a livello internazionale?

Descrizione

L’Osservatorio Supply Chain Finance della School of Management del Politecnico di Milano nasce nel 2013 per rispondere al crescente interesse di aziende e Pubbliche Amministrazioni verso le opportunità di ottimizzazione del capitale circolante e accesso al credito offerte dalle soluzioni di Supply Chain Finance. Con il termine Supply Chain Finance si identifica un mix di modelli, soluzioni e servizi finalizzati all’ottimizzazione delle prestazioni finanziarie – e, in particolare, al controllo del Capitale Circolante – sfruttando la conoscenza approfondita delle relazioni di Supply Chain. L’obiettivo dell’Osservatorio è generare e condividere conoscenza sul Supply Chain Finance, contribuendo alla diffusione di queste soluzioni nel mercato italiano a beneficio di tutti gli attori, stimolando il confronto e il dialogo attraverso la formazione di una community di C-level.

 
La Ricerca 2017-2018, in coerenza con l’obiettivo di generare e condividere conoscenza sul Supply Chain Finance contribuendo alla diffusione di queste soluzioni nel mercato italiano, a beneficio di tutti gli attori, si è articolata sui seguenti quattro principali filoni.

 
Il mercato del Supply Chain Finance:

  • Quantificare il mercato del Supply Chain Finance a livello italiano
  • Confrontare il mercato del Supply Chain Finance italiano con i principali mercati europei;
  • Identificare i principali modelli di business per l’implementazione delle soluzioni di Supply Chain Finance;
  • Identificare le opportunità per le soluzioni innovative (Inventory Finance, Purchase Order Finance, Vendor Finance, etc.).


Il ruolo dei nuovi attori:

  • Identificare le principali start-up in ambito Supply Chain Finance, sia a livello nazionale che a livello internazionale;
  • Identificare il mercato delle Fintech in ambito Supply Chain Finance, sia a livello nazionale che a livello internazionale;
  • Identificare le opportunità del Supply Chain Finance e i modello di business per nuovi attori: Logistics Service Providers e Assicurazioni del Credito.


La valutazione del merito creditizio:

  • Studiare un modello integrato di merito creditizio che includa anche la prospettiva di filiera oltre alla prospettiva finanziaria;
  • Identificare le opportunità di implementazione di una piattaforma di condivisione dei dati;
  • Identificare i benefici sia lato fornitori che lato credit manager;
  • Valutare modalità di valutazione del rischio più puntuali e accurate;
  • Approfondire il contributo dei big data alla valutazione del merito creditizio.

 
La creazione di un modello di scelta:

  • Sviluppare metodi e strumenti per analizzare le supply chain dal punto di vista finanziario;
  • Costruire modelli di scelta che permettano di comparare diverse soluzioni di Supply Chain Finance;
  • Supportare le imprese nella selezione della soluzione di Supply Chain Finance più adeguata, dato il profilo di costi e benefici.

 


Accanto a questi filoni centrali, sono stati affrontati anche quattro macro-temi trasversali:


Vertical settoriale: Pubblica Amministrazione

  • Identificare le opportunità del Supply Chain Finance per il mondo della Pubblica Amministrazione;
  • Identificare le soluzioni più adeguate per il mondo della PA.

 
Applicazione PMI

  • Identificare le opportunità del Supply Chain Finance per le PMI;
  • Identificare le soluzioni più adeguate per le PMI.

 
Gestione a livello internazionale

  • Confrontare le soluzioni adottate a livello italiano con quelle adottate a livello internazionale;
  • Capire l’implementazione a livello italiano di opportunità già consolidate a livello internazionale.

 
Tecnologia per il SCF: fattore abilitante o componente strategica?

  • Identificare le opportunità di nuove tecnologie per il mondo del Supply Chain Finance (Big Data, API, Blockchain, etc.).

 
La Ricerca è stata condotta in stretta collaborazione con Partner, Sponsor e Advisory Board , elemento distintivo di questo specifico Osservatorio: una Community di Manager di imprese produttive/distributive di diversa estrazione (Finanza, Logistica & Supply Chain, Acquisti e ICT) disponibile a discutere e commentare i contributi condivisi dal Team di Ricerca confrontandosi e mettendo a fattor comune le proprie esperienze maturate quotidianamente sul campo.

Programma

  • 9.00 Registrazione dei partecipanti e welcome coffee
  • 9.30 Benvenuto e saluti istituzionali
    Overview sul mercato a livello italiano e internazionale
    Il ruolo delle startup del Supply Chain Finance: opportunità o minaccia?
    Il ruolo delle soluzioni innovative: un focus su Purchase Order Finance e Dynamic Discounting
    Un focus sul merito creditizio: quali opportunità per una nuova modalità di valutazione della probabilità di default
    Scenari e trend del Supply Chain Finance
  • 13.30 Chiusura e light lunch (su invito)

    Racconteranno la propria esperienza: BASF, CMD, Energica Motor Company, MSC Crociere, NTT Data, Whirlpool e molti altri.

Come raggiungere l'evento

Apri con Google Maps

Sponsorship opportunities

Oltre 300 Aziende ogni anno scelgono di partecipare alle attività degli Osservatori Digital Innovation, entrando in contatto diretto con i decision maker del mondo aziendale, istituzionale ed accademico

Per maggiori dettagli

Sostenitori

Sponsor:
PARTNER ISTITUZIONALI: