Video e Atto Webinar

Icon

La nostra organizzazione ha conseguito la sospirata certificazione di sicurezza: possiamo stare tranquilli?

190,00 €
+iva

Per vedere tutti i Workshop e Webinar fai l'abbonamento Full Premium Pass

Informazioni

Risponde a...

  • Cosa si intende per Suppy Chain Security?
  • Quali sono i modelli di erogazione dei servizi esternalizzati?
  • Quali sono i rischi associati?
  • È possibile valutare economicamente l’esposizione al rischio?
  • Quali sono le misure organizzative e tecnologiche da adottare?
  • Quali sono i punti di attenzione da valutare nella negoziazione contrattuale?
  • Quali sono i riferimenti nomativi e le best practice di settore da citare nelle richieste ai fornitori?

Data l'emergenza che stiamo affrontando avvisiamo che l'evento non si sta svolgendo, come di consueto, in diretta streaming, ma trattasi di una registrazione.
Essendo la chat integrata al momento disabilitata, vi chiediamo di inviare eventuali domande entro il giorno 09/06/2020 al seguente indirizzo: antonella.zagheni@osservatori.net.
Raccoglieremo tutte le domande e le relative risposte all'interno di un documento che verrà caricato sulla Piattaforma insieme alle slide.

 

Il video sarà disponibile come programmato dalle ore 14:30 del 08/06/2020.

Descrizione

Dopo una panoramica introduttiva sulle modalità relative alla catena di fornitura di servizi ICT, si descrivono alcuni incidenti di sicurezza di pubblico dominio riconducibili sia al mancato controllo da parte delle organizzazioni, sia a possibili negligenze da parte di un attore della supply chain.
Inoltre, si espongono le previsioni normative e le migliori prassi di settore sul tema specifico e si forniscono indicazioni sulle fondamentali misure di protezione e controllo da mettere in atto in maniera preventiva.

Relatori

Roberto Obialero
Cybersecurity & Data Protection Advisor, da 20 anni opera nel campo della sicurezza informatica seguendo prevalentemente progetti di protezione delle informazioni, business continuity, vulnerability management, gestione di incidenti informatici, analisi del rischio, definizione ed attuazione di roadmap di miglioramento della security posture.
È in possesso delle certificazioni indipendenti GPPA e GCFA, ottenute attraverso il programma SANS-GIAC americano, e della certificazione ISO 27K Lead Auditor. Si è perfezionato in “Data Protection & Data Governance” ed è Membro del Comitato Direttivo Clusit.