OSSERVATORIO

Mobile Payment & Commerce

L’Osservatorio Mobile Payment & Commerce, nel 2015 giunto alla settima edizione, studia i sistemi innovativi di pagamento, concentrandosi in particolare sul Mobile Payment - quando il telefono cellulare consente di attivare un pagamento – e sul Mobile Commerce - quando il dispositivo cellulare supporta una o più fasi del processo commerciale oltre al pagamento. L’Osservatorio distingue, inoltre, il Mobile Payment tra Remote e Proximity: il “Remote” include situazioni d’uso in cui vi è “distanza” tra il cliente e l’esercente (o il dispositivo afferibile all’esercente), mentre il “Proximity” include le situazioni d’uso in cui il cliente (il suo dispositivo cellulare) e l’esercente (o il dispositivo dell’esercente) sono nelle immediate vicinanze.

Linee Guida per lo sviluppo dei Mobile Proximity Payments NFC SIM-based

L’obiettivo congiunto di Banche/Issuer e Operatori Mobili è favorire la diffusione e la fruibilità dei servizi di pagamento contactless tramite smartphone

Mobile Payment & Commerce: un ponte tra il mondo fisico e il mondo digitale

Il pacchetto include 5 Report e 3 Slide Booklet con i risultati integrali della Ricerca 2013-14 dell'Osservatorio Mobile Payment & Commerce

Gli italiani nel 2013 sono pronti per il Mobile Payment & Commerce

Il 20% degli internauti ha già effettuato un acquisto attraverso il telefono cellulare

ATTIVITA'

Le attività previste dall'Osservatorio per l’edizione 2015-2016 sono le seguenti.

  • una Ricerca sul campo che coinvolgerà i principali player del mercato: Telco, Banche, Istituti finanziari, Payment Processor, Circuiti di pagamento, Esercenti, Consumatori, etc.
  • Numerose occasioni di incontro e confronto:
    • 3 incontri di impostazione, aggiornamento e chiusura della Ricerca e del Convegno con Partner e Sponsor
    • 3 incontri di formazione e approfondimento dedicati a Partner, Sponsor e stakeholder esterni (a pagamento) per approfondire alcune tematiche che richiedono formazione oltre che condivisione tra i principali player (i temi affrontati saranno: confronto tra le filiere del Mobile Proximity Payment, l’evoluzione della normativa e le linee guida per la contrattualistica dei wallet, le direttrici di innovazione segnate dalle startup: dal p2p al Mobile POS)
    • 3 workshop di interazione per discutere e interagire tra Partner e Sponsor e altri stakeholder esterni (confronto con  gli esercenti, la user experiece per i consumatori e i business model del Mobile Payment)
  • Un Convegno pubblico di presentazione dei risultati dell’attività di Ricerca con tavole rotonde e interventi dei principali protagonisti del mondo delle imprese.
    • Un Rapporto cartaceo che contiene i principali risultati della Ricerca 2015-2016 e che verrà distribuito in occasione del convegno.
    • Alcuni Rapporti online di approfondimento sulle tematiche trattate nella Ricerca 2015-2016.
    • Una Rassegna stampa settimanale per i Partner e gli Sponsor che raccoglie i fatti più rilevanti del mercato internazionale e italiano


La Ricerca 2015 - 2016

Nell’edizione 2015 che si concluderà a febbraio 2016, in continuità con le Ricerche svolte per le precedenti edizioni, l'Osservatorio Mobile Payment & Commerce vuole focalizzare la Ricerca su 12 aree tematiche.

  • Analisi dell’Offerta per comprendere la struttura della value chain (player, ruoli, attività, etc.) e dei modelli di business sottostanti.
    • Confronto tra le filiere del Mobile Proximity Payment & Commerce: analizzare le soluzioni di Mobile Proximity Payment NFC SIM-based, cloud-based e device based, confrontando i modelli di funzionamento e stimando revenues e costi associati a ciascuno dei modelli.
    • Mobile POS: monitorare l’evoluzione dell’offerta e le principali novità in ambito Mobile POS a livello nazionale e internazionale
    • Mobile Wallet: analizzare l’offerta dei wallet in Italia e nel mondo, studiandone la progettazione, il design, la user experience e e servizi a valore aggiunto associabili
    • Mobile Identity: studio dei servizi promossi e attivati all’interno dello SPID in termini di player coinvolti, modelli di funzionamento e servizio, user experience per l’utente e potenziali utenti raggiungibili.
    • Mobile p2p e Instant Payment: analisi delle soluzioni attive a livello nazionale e internazionale, confronto tra i modelli di funzionamento e servizio dei casi più interessanti. 
  • Analisi della Domanda per comprendere le esigenze e i punti di vista dei «destinatari» che possono decretare la diffusione del Mobile Payment & Commerce.
    • Focus su Esercenti: coinvolgere attivamente gli esercenti per comprendere le loro esigenze e quantificare il valore generato dalle soluzioni di Mobile Payment & Commerce, in particolare dai Mobile Wallet
    • Focus su Consumatori: analizzare il punto di vista del consumatore, investigando il grado di interesse e le barriere all’adozione del Mobile Payment & Commerce.
    • Focus su Pubblica Amministrazione: individuare e analizzare le potenzialità del Mobile Payment & Commerce per questo mondo e attivare un dialogo costruttivo con le istituzioni.
  • Analisi del Mercato e del Contesto per comprendere lo sviluppo del Mobile Payment & Commerce in Italia e nel Mondo e gli elementi di contesto che lo influenzano
    • Scenario Applicativo in Italia e nel mondo: studiare i casi internazionali più interessanti e innovativi, censire i principali servizi attivi in Italia con particolare attenzione sulle novità in ambito startup e monitorare i lanci commerciali di soluzioni Mobile Proximity Payment in Italia previsti nel 2015.
    • Quantificazione del transato: stimare il valore del transato attuale e le previsioni di crescita per i prossimi 3 anni (Mobile Commerce di beni e servizi e contenuti digitali, Mobile Remote Payment. Mobile Proximity Payment, Mobile POS, Contactless Payment)
    • Startup e trend innovativi: censire le principali startup in ambito Mobile Payment & Commerce e individuare i trend innovativi a livello internazionale
    • Normativa, Tecnologia, Sicurezza e Privacy: monitorare l’evoluzione del quadro normativo e studiare i principali risvolti tecnologici, di sicurezza e di privacy. Focus su modalità di stesura di un testo contrattuale e sulle diverse tecniche di comunicazione a distanza col cliente

 

 


SOSTENITORI

L'edizione 2015 dell'Osservatorio Mobile Payment & Commerce è realizzata con il supporto di Banca Mediolanum, CartaSi, Edenred Italia, Ingenico Italia, Intesa Sanpaolo, PayPal, Pay Reply, PosteMobile, SIA, Telepass, Telecom Italia, TNS Italia; 3 Italia, Banca Popolare di Milano, Bassilichi, BNL Gruppo BNP Paribas, Cassa Centrale Banca, Consorzio Bancomat, Deutsche Bank, Divisione Consumer – Gruppo BPER, Exton Consulting, Gruppo Cassa di Risparmio di Asti, GS1 Italy, ING Direct, IT Business, Konvergence, Mobysign, Olivetti, Paymove, Sinergia Iccrea, SisalPay, UBI Banca, Vodafone e Wind Telecomunicazioni.

 

Se si desidera avere maggiori informazioni sulla possibilità di collaborare e supportare le ricerche dell’Osservatorio Mobile Payment & Commerce, contattare l’Ing. Valeria Portale (valeria.portale@polimi.it) e l'Ing. Ivano Asaro (ivano.asaro@polimi.it).

 

 

Partner
Sponsor

diventa partner dell'osservatorio
Vuoi supportare le Ricerche degli Osservatori Digital Innovation e contribuire a definire i temi chiave dell'Innovazione Digitale nelle Imprese e nella Pubblica Amministrazione?
CONTATTI
Hot Issues
Workshop Premium
Convegni