Video e Atto Convegno

Icon

Welcome to the Supply Chain Finance collaborative arena

190,00 €
+iva

Per vedere tutti i convegni e avere gli atti abbonati

Informazioni

Risponde a...

  • Quanto vale il mercato del SCF in Italia e nel mondo?
  • Qual è lo stato dell'arte del SCF in Italia e nel mondo?
  • Qual è il ruolo del SCF per le PMI?
  • Qual è l'influenza del fintech e dei trend emergenti sul SCF?
  • Come sta evolvendo l'ecosistema del SCF e quali sono le collaborazioni tra gli attori che ne fanno parte?

Descrizione

Il mercato italiano del Supply Chain Finance si riconferma tra i principali d’Europa anche nel 2017, con i suoi 530 miliardi di euro di crediti commerciali e 493 miliardi di euro di debiti commerciali registrati a bilancio delle imprese italiane. I principali strumenti adottati per sbloccare questo valore sono ancora le soluzioni tradizionali, ma stanno emergendo forti segnali in merito all’adozione di soluzioni più innovative. Le piccole e medie imprese sembrano aver finalmente trovato uno strumento di finanziamento alternativo che aumenti le loro possibilità di accesso al credito, sia in qualità di fornitori che in qualità di clienti. Il Supply Chain Finance si dimostra, quindi, anche un supporto strategico per il miglioramento delle prestazioni di sostenibilità dell’impresa stessa e della filiera. Inoltre, sono sempre di più le collaborazioni in atto nel panorama italiano ed internazionale che vedono coinvolti non solo i provider di finanziamento, ma anche nuovi attori (operatori logistici, provider di informazioni, piattaforme di e-commerce) che stanno entrando a far parte del sempre più ampio ecosistema. Il Supply Chain Finance non viene più percepito unicamente come leva finanziaria, ma anche come mezzo strategico di supporto al top management.

Presentazioni

  • Il mercato del Supply Chain Finance in Italia: crescita o evoluzione?
    Federico Caniato (Direttore dell'Osservatorio Supply Chain Finance)
  • Un utilizzo del Factoring a livello esteso della filiera: il caso Piaggio
    Mauro Prignoli (Senior Vice President Finance di Piaggio)
  • L'arena collaborativa internazionale del Supply Chain Finance
    Antonella Moretto (Direttore dell'Osservatorio Supply Chain Finance)
  • Il Credito di Filiera - Operatività attuali e nuove prospettive: il caso Sacmi presentato da FS2A
    Gilberto Della Rovere (Chief Financial Officer di SACMI Forni) e Mirco Capra (Direttore Finanza alle Vendite di SACMI Sc)
  • La gestione finanziaria di un General Contractor: il caso Maire Tecnimont
    Fabio Fritelli (Group Finance Director di Maire Tecnimont)
  • Da una prospettiva internazionale a una dimensionale
    Federico Caniato (Direttore dell'Osservatorio Supply Chain Finance)
  • Le microimprese del Supply Chain Finance: il caso Alpitel presentato da Groupama Asset Management Sgr
    Carlo Carlotto (Amministratore Delegato di Alpitel)
  • Gli strumenti innovativi a supporto dell'Agroalimentare: il caso Caseificio 4 Madonne
    Andrea Nascimbeni (Presidente del Caseificio 4 Madonne)
  • Le tecnologie come fattore abilitante del Supply Chain Finance
    Antonella Moretto (Direttore dell'Osservatorio Supply Chain Finance)
  • Il Dynamic Discounting per ridistribuire liquidità nella filiera: il caso Sapio
    Alberto Marchesi (Responsabile Finanza e Tesoreria di Sapio) e Fabrizio Guerra (Procurement Manager di Sapio)
  • The elements of circularity and how it is altering the physical and financial supply chain
    Michiel Steeman (Chairman dell'International Supply Chain Finance Community)
  • Quali attese per l'arena collaborativa del Supply Chain Finance?
    Federico Caniato (Direttore dell'Osservatorio Supply Chain Finance)

Sostenitori

PARTNER ISTITUZIONALE:
SPONSOR ISTITUZIONALE: