Webinar

Icon

Reati informatici e responsabilità ex d.lgs.231/2001

14 novembre 2019

190,00 €
+iva

Per partecipare a tutti i Workshop e Webinar fai l'abbonamento Full Premium Pass

Informazioni

Risponde a...

  • Quali sono le principali fonti di attacco cyber?
  • In che cosa si può riconoscere un interesse o un vantaggio per l’azienda?
  • In quali processi aziendali si possono consumare reati informatici?
  • Quali precauzioni si devono adottare per evitare la responsabilità ex d.lgs.231/2001?

Descrizione

Sempre più aziende sono vittime di cyber crimes, un fenomeno facilmente riconoscibile visto che il danno subito dalle aziende costituisce l’evidenza con cui ci si accorge di essere stati colpiti. Ma quando un reato informatico è compiuto, in modo più o meno consapevole, nell’interesse o a vantaggio dell’ente?
Nel corso del webinar si descrive il fenomeno della criminalità d’impresa, agevolata dall’utilizzo sempre più pervasivo o poco controllato della tecnologia, applicata anche in settori che tradizionalmente non erano considerati “a rischio-reato-informatico”.

Relatori

Jennifer Basso Ricci
Avvocato. Oltre a svolgere attività di consulenza e assistenza giudiziaria, in sede penale, e stragiudiziale per imprese e privati, è autore di vari articoli in materia di responsabilità amministrativa degli enti, ai sensi del d.lgs.231/2001 e cura la Rubrica “Sicurezza nell’era della digital transformation”. Supporta le imprese in percorsi formativi aventi ad oggetto l’analisi dei reati informatici, i sistemi di controllo per la prevenzione e aspetti di digital forensics.

Target

Il webinar si rivolge a tutte le aziende che hanno interesse a conoscere quali possono essere i processi aziendali coinvolti da potenziali impatti del d.lgs.231/2001 discendenti dalla commissione di reati informatici, al fine di adottare un efficace sistema di prevenzione.

Modalità di iscrizione

Partecipazione gratuita per gli abbonati Full Premium Pass

Maggiori informazioni

190 + IVA per i non abbonati al sito

Informazioni e assistenza

Per informazioni sulle modalità di iscrizione contattare la Dott.ssa Flora Del Bue