Slide Booklet

Icon

Una roadmap per il piano di innovazione digitale delle istituzioni culturali

110,00 €
+iva

Per accedere a tutte le pubblicazioni abbonati

Informazioni

Risponde a...

  • Quali sono i passi da seguire per la costruzione di una roadmap per il piano di innovazione digitale delle istituzioni culturali?
  • Quali sono le variabili da analizzare per ottenere una conoscenza adeguata del pubblico e dei processi interni all’istituzione?
  • Quale è il livello di soddisfazione del pubblico rispetto ai servizi offerti dalle istituzioni culturali?
  • Quanto sono digitalizzate le attività?
  • Quali competenze legate alla trasformazione digitale sono più diffuse nelle istituzioni culturali?

Descrizione

Il Rapporto presenta una roadmap per la definizione di un piano di innovazione digitale delle istituzioni culturali. La roadmap si pone come obiettivo quello di guidare l’istituzione culturale nella pianificazione dell’innovazione (digitale ma non solo), integrandola nella strategia complessiva dell’istituzione. La roadmap è articolata in quattro passi che corrispondono a quattro domande che l’istituzione si deve porre affrontando l’innovazione digitale:
- Misurazione: qual è il mio punto di partenza prestazionale?
- Strategia: cosa voglio realizzare o rappresentare nel medio-lungo termine con la mia istituzione?
- Attività e progetti: come decido priorità e pianifico attività e progetti digitali?
- Sostenibilità: i piani digitali che ho ipotizzato sono sostenibili dal punto di vista economico-finanziario, ma anche temporale, tecnologico e culturale?
Dopo un primo inquadramento sulla roadmap, il rapporto si focalizza sul primo passo, la Misurazione, andando ad analizzare le variabili fondamentali per ottenere una conoscenza adeguata del pubblico e del grado di digitalizzazione delle istituzioni culturali.

Indice

  1. Una roadmap per il piano di innovazione digitale delle istituzioni culturali
  2. La conoscenza dei pubblici
  3. Il livello di digitalizzazione delle attività e le competenze presenti nelle istituzioni culturali