Video e Atto Workshop

Icon

Real World Evidence: tra timori (legali) ed opportunità (cliniche e manageriali)

490,00 €
+iva

Per vedere tutti i Workshop e Webinar fai l'abbonamento Full Premium Pass

Informazioni

Risponde a...

  • Come i dati di "real world" stanno cambiando il modo di gestire/organizzare la Sanità?
  • Quali sono le opportunità cliniche e manageriali?
  • Quale il livello di affidabilità dei dati raccolti da wearable?
  • Quali sono le barriere all'accesso e all'utilizzo?

Descrizione

I “real world data” (definiti come tutte le sorgenti informative distinte dai trial clinici) sono una fonte di evidenza sempre più importante per comprendere l’impatto “reale” di determinate tecnologie e/o interventi di politica sanitaria. Oltre alle tipiche analisi sul farmaco, stanno emergendo altre possibilità per l’utilizzo di questi dati ai fini decisionali, come il monitoraggio/adeguamento di una terapia, la valutazione delle scelte dei pazienti in termini di erogatore di prestazioni sanitarie ecc. L’entusiasmo per queste possibilità non deve trascurare la necessità di proteggere e ben gestire queste informazioni, nel rispetto delle normative esistenti e della loro evoluzione attesa.

Relatori

Emanuele Lettieri
Professore Associato di Management Sanitario alla School of Management del Politecnico di Milano e Responsabile Scientifico dell’Osservatorio Innovazione Digitale in Sanità. I suoi interessi di ricerca ruotano attorno al tema dell’Evidence-Based Management in Sanità, con particolare attenzione allo Health Technology Assessment (HTA), ai “real world data” per il supporto alle decisioni, allo sviluppo di modelli di business innovativi (es. consumerizzazione). È parte della rete europea PHRIMA che ha l’obiettivo di costruire una rete europea per la condivisione dei “real world data”.