Business Case

Icon

Philips

FREE

Per scaricare il business case registrati al sito

Informazioni

Soluzione implementata

Philips ha costruito un unico data lake per l’integrazione di più di 80 fonti dati di diversa tipologia (dati di sensoristica e utilizzo dei macchinari, dati relativi al servizio di manutenzione e dati dal CRM), per un totale di svariate centinaia di terabyte, con trilioni di data point. Un’altra sfida del progetto ha riguardato la creazione dei modelli predittivi. Ad oggi, sono in produzione circa 80 differenti modelli di predizione, con l’utilizzo di numerosi approcci, da semplici modelli rule-based alle reti neurali.

Descrizione

Fondata nel 1891 a Eindhoven, nei Paesi Bassi, da Anton e Gerard Philips, oggi Philips è una multinazionale con più di 18 miliardi di fatturato e 77.000 dipendenti in oltre 100 Paesi. “Zero Unplanned Downtime with Predictive Analytics”: il progetto ha previsto la costruzione di un data lake Da qui, sono stati sviluppati più di 80 modelli predittivi. Il database analitico colonnare VERTICA ha garantito la necessaria scalabilità e velocità di ingestion dei dati ed elaborazione delle query.

Benefici

  • Notevole riduzione dei fermi (ingente risparmio per Philips e strutture sanitarie)
  • Miglior rapporto con le strutture clienti
  • Miglioramento della reputazione dell’azienda
  • Accelerazione delle attività di R&D

Scopri anche...

Report Icon
Report: 23.03.2020

Data Science oltre l’azienda: valorizzazione dei dati e open innovation

Il report si pone l’obiettivo di fornire uno sguardo d'insieme sulle relazioni che intercorrono tra diversi attori (aziende della stessa filiera, aziende di diversi settori, startup) (...)

Webinar Icon
Webinar: 17.04.2020

Lo stato di adozione delle tecnologie di analytics nel 2019

Il Webinar presenta un framework di autovalutazione del livello di maturità tecnologica in ambito Analytics, approfondendo gli strumenti a supporto delle diverse fasi del ciclo di (...)

Abbonati