Infografica

Icon

Fatturazione elettronica: nuovo impulso per il Digital B2b

FREE

Per scaricare l'infografica in alta risoluzione registrati al sito

Per scaricare l'infografica in alta risoluzione accedi al sito

Informazioni

Descrizione

L’obbligo di Fatturazione Elettronica tra privati è percepita come un volàno di digitalizzazione per circa il 50% delle imprese italiane. Questo infatti dovrebbe, da una parte, aumentare la propensione all’uso del digitale (circa la metà delle imprese nazionali investe meno dell’1% del proprio fatturato in progetti di digitalizzazione) e, dall’altra, diminuire il gap culturale e comportamentale tra grandi imprese e PMI. Rispetto agli 1,5 miliardi di fatture B2b e B2g scambiate in Italia, 30 milioni sono inviate in modo elettronico alle PA. Dei restanti 1,47 miliardi, poco più di 50 milioni sono emesse in modalità elettronica. Ma le supply chain sono sempre più digitali e interconnesse. Accanto alle tecnologie a supporto del ciclo dell’ordine e dei progetti collaborativi, sviluppati soprattutto da grandi imprese, iniziano ad affacciarsi sul mercato soluzioni di blockchain, che stanno interessando grandi gruppi multinazionali, ma anche autorità governative e istituzioni, e nuove idee derivanti dal mondo delle startup di eCommerce B2b.

Scopri anche...

Report Icon
Report: 31.07.2018

Le principali novità del CAD riformato

La produzione legislativa italiana in materia di digitale rappresenta da sempre un freno al progresso digitale del nostro Paese. Dal 2012 si sono succeduti diversi tentativi di dare (...)

Webinar Icon
Webinar: 19.12.2018

Lo scenario italiano sulla Fatturazione Elettronica: una fotografia aggiornata da parte dell’Osservatorio Fatturazione Elettronica & eCommerce B2b

L’introduzione della fatturazione elettronica obbligatoria in Italia è alle porte. Il 1° gennaio 2019 rappresenta un momento chiave per la digitalizzazione del Paese, (...)

Abbonati