Business Case

Osservatori.net offre la più completa raccolta di analisi, dati e framework sull'Innovazione Digitale:
oltre 100 pubblicazioni all'anno, caratterizzate da formati innovativi che presentano le informazioni rilevanti per prendere decisioni cruciali per il successo delle imprese.

Accedi a tutti i contenuti (Report, Slide Booklet, Infografiche e Business Case) con l’Abbonamento Premium Pass Per maggiori informazioni e domande sull’acquisto delle singole pubblicazioni, contattare il dott. Damiano De Gaspari damiano.degaspari@osservatori.net (+39 349 2818600)
61-75 di 290 risultati
  • Icon
    Business Case 20.11.2017

    Cooper Hewitt, Smithsonian Design Museum

    FREE
    Il percorso di innovazione del Cooper Hewitt: qual è la strategia e l’approccio all’innovazione digitale? Quali sono gli strumenti digitali utilizzati dal museo? Quali i benefici riscontrati?
    Osservatorio Innovazione Digitale nei Beni e Attività Culturali
    Condividi:
    Dettagli
  • Icon
    Business Case 15.06.2017

    Allianz EXPO 2016: migliorare il benessere dei dipendenti e stimolare l’innovazione

    FREE
    Come valorizzare le iniziative di engagement realizzate da funzioni aziendali diverse? Come favorire lo scambio di buone pratiche e stimoli professionali? Come incentivare il coinvolgimento delle persone, il miglioramento continuo, l’ascolto del cliente e l’innovazione? Come familiarizzare con nuove pratiche di lavoro e strumenti digitali? Una piattaforma multimodale e l’individuazione di agenti di cambiamento nella risposta di Allianz.
    Osservatorio HR Innovation Practice
    Condividi:
    Dettagli
  • Icon
    Business Case 15.06.2017

    Diventare Employer of Choice per i giovani talenti: il caso Amplifon

    FREE
    Rendere un’azienda con una clientela senior attrattiva agli occhi dei giovani talenti, gestire l’Employer Branding a livello globale declinandolo secondo le esigenze locali, presidiare i principali social media e generare traffico sui Career Site aziendali globale e locali. Queste le principali sfide che Amplifon ha affrontato attraverso una strategia digitale di Employer Branding, costruendo un sistema di gestione dei contenuti web che attiri i Millennial.
    Osservatorio HR Innovation Practice
    Condividi:
    Dettagli
  • Icon
    Business Case 15.06.2017

    Posizionarsi nella guerra dei talenti: HEINEKEN Go places!

    FREE
    Per attirare i migliori talenti tra i Millennial e provocare potenziali candidati a misurarsi con la cultura aziendale, HEINEKEN ha attuato una strategia di Employer Branding basata su due contenuti video all’insegna di avventurosità, socialità e volontà di autoaffermazione. Si tratta di un manifesto e di una video-intervista in cui viene declinato lato employee lo “stile Heineken”, permettendo al candidato sia di conoscere l’azienda, sia di verificare il proprio cultural fitting.
    Osservatorio HR Innovation Practice
    Condividi:
    Dettagli
  • Icon
    Business Case 15.06.2017

    Intesa Sanpaolo: produrre ed erogare la formazione secondo le modalità di apprendimento delle persone

    FREE
    I clienti chiedono servizi sempre più personalizzati e le esigenze si trasformano rapidamente. Nel frattempo, le modalità di apprendimento delle persone cambiano ed è essenziale conciliare i momenti formativi con l’attività lavorativa e la vita privata. Il progetto impatta il processo di formazione sia lato utente, permettendo maggiore autogestione, sia lato azienda, puntando su pillole multimediali rapidamente realizzabili ed erogabili.
    Osservatorio HR Innovation Practice
    Condividi:
    Dettagli
  • Icon
    Business Case 15.06.2017

    Il luogo di lavoro ideale valorizza i talenti di ciascuno: #amisuradipersona di Leroy Merlin

    FREE
    Diventare il luogo di lavoro ideale, valorizzare i talenti di ogni lavoratore, permettere a ciascuno di esprimere le proprie potenzialità. Tutto questo, coerentemente con i piani di business di lungo periodo. Questi, in sintesi, gli obiettivi del progetto #amisuradipersona, che mappa le attività, permette di definire piani di sviluppo personalizzati e consente di individuare l’apporto di ogni dipendente alla collettività aziendale.
    Osservatorio HR Innovation Practice
    Condividi:
    Dettagli
  • Icon
    Business Case 15.06.2017

    Valutare i candidati tramite video-interviste: il caso Retail Care

    FREE
    Superare i vincoli logistici, permettere una valutazione accurata dei candidati, facilitare il lavoro dei selezionatori, consentire la valutazione tramite prove pratiche a distanza. Una piattaforma per il recruiting implementata da Retail Care consente la realizzazione di colloqui live o in differita e permette ai recruiter la scelta del miglior candidato, che sarà destinato ad attività di field marketing nel settore lusso, bellezza e benessere.
    Osservatorio HR Innovation Practice
    Condividi:
    Dettagli
  • Icon
    Business Case 15.06.2017

    Far dialogare valutazione e formazione: il talent management in SACE

    FREE
    Armonizzare diversi aspetti della gestione del personale con la valutazione e la formazione, individuando le attività rilevanti per ciascun ruolo. Incentivare l’auto-valutazione e rendere più oggettivi gli esiti delle valutazioni attraverso una fase di calibrazione. Utilizzare gli esiti della valutazione per definire piani di crescita e interventi formativi personalizzati. Favorire la mobilità interna individuando le competenze trasversali presenti nell’organizzazione.
    Osservatorio HR Innovation Practice
    Condividi:
    Dettagli
  • Icon
    Business Case 15.06.2017

    “Innovation Map” di Siram: dinamiche social e pillole di formazione per favorire l’innovazione

    FREE
    Cambiare modello di business e metodo di lavoro attraverso un percorso gamificato con dinamiche social. Diffondere un linguaggio e un modo di pensare che favorisca l’innovazione continua anche attraverso l’individuazione di “agenti del cambiamento”. Favorire l’emergere e la condivisione di suggerimenti da parte dei dipendenti. Coinvolgere alcuni dipendenti nella realizzazione di alcune proposte attraverso il lancio di un incubatore aziendale: tutto questo è “Innovation Map” di Siram by Veolia.
    Osservatorio HR Innovation Practice
    Condividi:
    Dettagli
  • Icon
    Business Case 23.12.2016

    Il Comune di Torino e il progetto EdiliziAgile

    FREE
    L’iniziativa di Smart Working, e in particolare il progetto EdiliziAgile, che dà la possibilità ai dipendenti dei servizi erogati dall’area Edilizia Privata di lavorare con l’utenza in luoghi diversi dal proprio ufficio, è stata introdotta dal Comune di Torino in seguito alla riforma Madia, con l’obiettivo di motivare i dipendenti e di valorizzare i talenti presenti nell’ente.
    Osservatorio Smart Working
    Condividi:
    Dettagli
  • Icon
    Business Case 23.12.2016

    Lo Smart Working in Endress+Hauser Sicestherm

    FREE
    Il progetto ha l’obiettivo di promuovere la qualità del prodotto offerto, investendo sulla formazione e qualità della forza lavoro e puntando alla stabilizzazione del personale aziendale. Sulla base dell’accordo sindacale stipulato, è stata istituita una banca ore, con un range che varia dal +20% al -20% rispetto al normale carico lavorativo, che concede alle persone di gestire in modo flessibile l’orario di lavoro a seconda delle esigenze personali e di business, che dipendono dai picchi produttivi.
    Osservatorio Smart Working
    Condividi:
    Dettagli
  • Icon
    Business Case 23.12.2016

    Lo Smart Working in Euler Hermes

    FREE
    Il progetto di Smart Working deriva dall’esigenza di maggiore flessibilità espressa dai dipendenti per conciliare esigenze personali e professionali, e da quella aziendale di costruire di un ambiente di lavoro solido basato su fiducia, lealtà e responsabilità. Il progetto coinvolge nella sua fase pilota 26 collaboratori su base volontaria e con requisiti idonei, che possono sperimentare lo Smart Working per 3 giorni/mese.
    Osservatorio Smart Working
    Condividi:
    Dettagli
  • Icon
    Business Case 23.12.2016

    Lo Smart Working in General Electric

    FREE
    L’esigenza a cui si vuole rispondere con l’introduzione dello Smart Working è quella di offrire una completa flessibilità di orario, di luogo e di modalità di lavoro ai dipendenti aziendali, consentendo una totale autonomia nell’organizzazione del lavoro. Il progetto coinvolge nella sua fase pilota 100 dipendenti appartenenti alla stessa divisione, allo scopo di monitorare gli effetti a livello di business unit.
    Osservatorio Smart Working
    Condividi:
    Dettagli
  • Icon
    Business Case 23.12.2016

    IMS Health: lo Smart Working che nasce dal ripensamento degli spazi

    FREE
    Il trasferimento nella nuova sede è stato l’occasione per ripensare profondamente gli spazi di lavoro, diversificando gli ambienti a seconda delle esigenze dei dipendenti, e potenziare al contempo le dotazioni tecnologiche in modo da favorire il più possibile la mobilità e la libera circolazione all’interno degli uffici. A partire da giugno 2016 è stato lanciato un programma di Smart Working che consente ai dipendenti di lavorare 1 giorno/settimana da casa o altro luogo.
    Osservatorio Smart Working
    Condividi:
    Dettagli
  • Icon
    Business Case 23.12.2016

    Philips: Io Lavoro Smart

    FREE
    Il progetto di Smart Working rientra in un programma di cambiamento volto al miglioramento continuo. Il progetto “Io Lavoro Smart” permette alle 300 persone coinvolte su adesione volontaria di lavorare in Smart Working. La maggiore flessibilità e autonomia hanno portato il livello di engagement delle persone a crescere del 30% rispetto all’anno precedente, e un aumento della produttività aziendale del 15%.
    Osservatorio Smart Working
    Condividi:
    Dettagli