Report

Icon

Verso nuovi modelli di gestione della fabbrica attraverso le tecnologie dell’Industria 4.0

110,00 €
+iva

Per accedere a tutte le pubblicazioni abbonati

Informazioni

  • Data 19 luglio 2018
  • Osservatorio Industria 4.0
  • Lingua Italiano
  • Pagine 25

Risponde a...

  • Quali sono le funzioni di connettività richieste alla Fabbrica 4.0?
  • Quale ruolo per gli standard nella Fabbrica 4.0?
  • Quale evoluzione si può prevedere per la interoperabilità dei sistemi nella Fabbrica 4.0?
  • Quali implicazioni progettuali e/o gestionali per le imprese che vogliono implementare la Fabbrica 4.0?

Descrizione

L’attuale contesto competitivo, sempre più dinamico rispetto al passato, richiede alle fabbriche un livello di reattività tale da garantire la produzione di un’ampia gamma di prodotti, nel rispetto di qualità e tempi di consegna sempre più stringenti. La fabbrica diventa un ambito di applicazione della cosiddetta Industrial Internet of Things (I-IoT). In questo scenario, si prospetta un progressivo aggiornamento del modello di gestione più classico, basato sull’integrazione “verticale” delle informazioni secondo una gerarchia a più livelli funzionali all’interno dei sistemi informativi e dei sistemi d’automazione industriale. Accanto all’integrazione “verticale”, con l’I-IoT viene favorita l’integrazione “orizzontale”, orientata al supporto di scambi informativi diretti tra le risorse allo stesso livello della gerarchia delle funzioni di fabbrica. Il presente report vuole stimolare una riflessione in questa direzione, con particolare attenzione all’evoluzione della gestione delle operations di fabbrica verso nuovi modelli; modelli che, per l’ampio respiro che consegue alle ricadute d’integrazione “verticale” e “orizzontale” dei processi, permettono di pensare a quello che oggi viene denominato Manufacturing Operations Management, con applicazioni che mirano alla interazione stretta tra produzione, manutenzione, qualità e logistica.

Indice

  1. La promessa di nuovi modelli di gestione della fabbrica per rispondere all’evoluzione del contesto competitivo
  2. L’interoperabilità e l’importanza degli standard per abilitare i nuovi modelli di gestione della fabbrica
  3. L’Industrial Internet of Things come fondamento per i nuovi modelli di gestione della fabbrica
  4. L’evoluzione delle funzioni applicative nei nuovi modelli di gestione della fabbrica
  5. Conclusioni