Video e Atto Webinar

Icon

I nuovi orientamenti europei in materia di e-commerce: la direttiva sui contratti di fornitura di contenuti e servizi digitali e la direttiva sui contratti di vendita di beni. Cosa prevede il legislatore e come adeguarsi.

190,00 €
+iva

Per vedere tutti i Workshop e Webinar fai l'abbonamento Full Premium Pass

Informazioni

  • Data 09 marzo 2020
  • Osservatorio eCommerce B2c
  • Lingua Italiano
  • Durata 01:03:17
  • Info iscrizione

    Per informazioni sulle modalità di iscrizione contattare la Dott.ssa Flora Del Bue

Risponde a...

  • Per quale ragione il legislatore europeo ha previsto specifiche normative in materia di e-commerce? A quale scopo?
  • Che cosa prevede la direttiva 2019/770 sui contratti di fornitura di contenuti e servizi digitali?
  • Che cosa prevede la direttiva 2019/7701 sui contratti di vendita di beni?
  • Che cosa cambia rispetto all’attuale normativa consumeristica?
  • Come garantire il corretto adempimento delle nuove prescrizioni normative e quali previsioni inserire nel contratto di vendita?

Descrizione

Il Webinar approfondisce le tematiche legate alla legislazione europea in materia di e-commerce. In particolare, si illustra il contenuto della direttiva 2019/770 concernente la fornitura di contenuti e servizi digitali, nonché quello della direttiva 2019/771 relativa a determinati aspetti della vendita di beni. Inoltre, si illustra che cosa cambia rispetto all’attuale disciplina in materia di contratti a distanza con i consumatori, come si rafforza la tutela per gli acquirenti, come attuare nelle condizioni contrattuali di vendita le nuove prescrizioni normative e come garantire la conformità normativa delle piattaforme di vendita di beni e servizi online.

Relatori

Maria Cristina Daga.
Avvocato. Oltre a svolgere attività di consulenza in materia di protezione dei dati personali, anche in relazione alla sicurezza dei sistemi informatici in ambito bancario, partecipa come relatrice in numerosi webinar, workshop ed eventi.