Slide Booklet

Icon

I musei visti dal web nel 2018

110,00 €
+iva

Per accedere a tutte le pubblicazioni abbonati

Informazioni

Risponde a...

  • Quali sono i principali strumenti online utilizzati dai musei italiani?
  • Quali sono le funzionalità presenti sui siti web?
  • Quale livello di engagement riescono ad ottenere su Instagram?
  • Come comunicano i musei su Twitter?

Descrizione

Il Rapporto sintetizza i risultati ottenuti dall’analisi della presenza dei musei italiani sul web. La metà del campione analizzato è attivo sul web con tre canali di comunicazione: sito web, account su almeno uno dei principali social network e TripAdvisor.

Cresce leggermente il numero di istituzioni culturali con un sito web proprietario (43% rispetto al 42% dello scorso anno). Tuttavia la presenza online dei musei italiani è cresciuta soprattutto sui canali non proprietari: il 75% è attivo su TripAdvisor e il 57% su almeno un social network.

Il report, inoltre, illustra come si configura la comunicazione nelle reti social costruite intorno alle diverse istituzioni culturali su Twitter, e quale sia il loro ruolo rispetto a quello di altri utenti che ruotano attorno ad esse. Sono stati identificati sei differenti modelli di comunicazione (o archetipi), che variano in funzione della dimensione della rete di relazioni virtuali.

Indice

  1. La presenza sul web dei musei italiani
  2. L’utilizzo dei social network da parte dei musei italiani