Business Case

Icon

Lo Smart Working in General Electric

FREE

Per scaricare il business case registrati al sito

Informazioni

  • Data 23 dicembre 2016
  • Osservatorio Smart Working
  • Lingua Italiano
  • Funzione Risorse Umane/Organizzazione Sistemi Informativi

Soluzione implementata

Il progetto pilota, che coinvolge 100 dipendenti con ruoli eterogenei da profili IT e HR fino a ruoli più operativi, prevede completa flessibilità di orario e di luogo di lavoro e l’eliminazione della timbratura per il personale timbrante. I partecipanti hanno un numero illimitato di giorni di ferie, e gli straordinari non vengono monitorati, pur riconoscendo un forfait agli aventi diritto. Di supporto alla buona riuscita del progetto è stata anche la riprogettazione degli spazi per favorire la collaborazione (open space con le postazioni di tutti i dipendenti, manager e dirigenti inclusi) e la creazione di ambienti differenziati quali sale riunioni e luoghi per conversazioni riservate. Come attività di change management il team di progetto organizza regolari incontri e sessioni di lavoro coi partecipanti al pilot volti a verificare l’andamento del progetto e monitorare i risultati.

Descrizione

L’iniziativa ha visto a marzo 2016 la partenza di un programma pilota che terminerà a dicembre 2016 e per il quale sono stati identificati 100 dipendenti con l’obiettivo di creare un gruppo eterogeneo per ruolo aziendale, genere e seniority, ma appartenenti alla stessa divisione allo scopo di verificare gli effetti dello Smart Working a livello di business unit.

Il progetto prevede completa flessibilità di orario e di luogo di lavoro e l’eliminazione della timbratura per il personale timbrante. I partecipanti hanno un numero illimitato di giorni di ferie, e gli straordinari non vengono monitorati, pur riconoscendo un forfait agli aventi diritto.

Benefici

  • Il 95% dei partecipanti si dichiara molto soddisfatto del progetto e numerose sono le richieste di adesione ricevute in corso d’opera, a dimostrazione dell’interesse nell’iniziativa. Ci si aspetta inoltre un miglioramento di work-life balance e soddisfazione delle persone, grazie alla fiducia riposta e all’autonomia permessa dall’azienda.

Scopri anche...

Report Icon
Report: 09.02.2018

New Ways of Working: il punto sullo Smart Working in Europa

Lo Smart Working è un fenomeno di interesse non solo italiano ma anche internazionale. Uscendo dai confini nazionali emerge come il fenomeno che in Italia definiamo Smart Working (...)

Webinar Icon
Webinar: 13.02.2019

La diffusione dello Smart Working: pubblico e privato a confronto

A un anno dalla legge sul Lavoro Agile (n°81/2017) com’è cambiata la diffusione delle iniziative di Smart Working in Italia? E quali differenze si riscontrano tra (...)

Abbonati