Report

Icon

La maturità delle imprese e lo scenario di mercato dell’information security & privacy

110,00 €
+iva

Per accedere a tutte le pubblicazioni abbonati

Informazioni

  • Data 03 luglio 2017
  • Osservatorio Information Security & Privacy
  • Lingua Italiano
  • Pagine 34
  • Tipologia Business Scenario
  • Tema Governance Legislativo
  • Numero di download 140

Risponde a...

  • Quanto vale il mercato dell'information security in Italia e qual è la sua dinamica?
  • Quali sono le principali strategie di gestione della sicurezza e della privacy definite dalle aziende?
  • Quali sono le principali minacce che le imprese devono affrontare con l'avvento dei nuovi trend dell'innovazione digitale?
  • Qual è l'importanza del fattore umano nella prevenzione e mitigazione dei rischi legati alla sicurezza informatica?
  • Come si stanno organizzando le aziende italiane per adempiere agli obblighi derivanti dall'applicazione del nuovo Regolamento europeo sulla Data Protection (GDPR)?
  • Quali sono le soluzioni di information security messe in campo dalle PMI?

Descrizione

Nel 2016 il mercato delle soluzioni di information security in Italia è aumentato del 5% rispetto all’anno precedente, a testimonianza di una sempre maggiore presa di coscienza da parte delle imprese rispetto alla necessità di un approccio di lungo periodo alla gestione della sicurezza e della privacy. Sebbene positivo, questo dato non è tuttavia rassicurante, poiché non sembra tenere il passo delle dinamiche di crescita esponenziale dei rischi. I trend emergenti dell’innovazione digitale, infatti, come il Mobile, il Cloud, l’Internet of Things e i Big Data, stanno creando enormi opportunità per le aziende, ma allo stesso tempo stanno introducendo nuove minacce, sempre più diffuse e difficili da affrontare.


Per mitigare i pericoli legati alla sicurezza informatica, le imprese devono dotarsi di adeguati sistemi tecnologici, disegnare una struttura di governo chiara, che preveda l’introduzione di figure dedicate (come il CISO e il DPO), e mettere in atto iniziative volte a educare e rendere consapevoli i propri dipendenti rispetto alle possibili minacce.


Il Report, frutto della Ricerca 2016 dell’Osservatorio Information & Privacy, mira ad analizzare le principali aree di investimento e le strategie di gestione della sicurezza e della privacy definite dalle imprese, prestando particolare attenzione ai nuovi trend dell’innovazione digitale e al percorso di adeguamento al nuovo Regolamento europeo sulla protezione dei dati personali.

Indice

  1. Il mercato delle soluzioni di information security in Italia
  2. Dalla consapevolezza alla realizzazione di una strategia di gestione della sicurezza e della privacy
  3. L'evoluzione del Ruolo del Chief Information Security Officer (CISO)
  4. I progetti e le policy per gestire il cambiamento
  5. Le nuove esigenze di sicurezza e l'impatto dei nuovi trend dell'innovazione digitale
  6. L'importanza del fattore umano e della sua gestione
  7. L'analisi delle PMI
  8. General Data Protection Regulation: il percorso delle organizzazioni italiane
  9. Le priorità per il 2017