Video e Atto Webinar

Icon

Intelligenza artificiale e softcomputing per l’analisi dei rischi

190,00 €
+iva

Per vedere tutti i Workshop e Webinar fai l'abbonamento Full Premium Pass

Informazioni

  • Data 20 ottobre 2017
  • Lingua Italiano
  • Durata 00:57:57
  • Info iscrizione

    Per informazioni sulle modalità di iscrizione contattare la Dott.ssa Flora Del Bue

Risponde a...

I modelli per l'analisi dei rischi sono di norma di tipo qualitativo e quantitativo. Ognuna di queste tecniche ha dei vantaggi e degli svantaggi. Il focus sarà su due domande:

  • È possibile coniugare la facilità d'uso delle variabili qualitative con il rigore matematico dei metodi qualitativi?
  • È possibile utilizzare questo tipo di approccio anche ad altri ambiti che riguardano la sicurezza delle informazioni?

Descrizione

Il Webinar si propone di illustrare come sia possibile, utilizzando le tecnologie tipiche del softcomputing (logica fuzzy, reti neurali, algoritmi genetici) un sistema esperto per l’analisi dei rischi che coniughi l’uso di variabili di tipo qualitativo con rigorosi metodi matematici che meglio rispecchino la realtà.

Nel corso del Webinar verrà illustrata la realizzazione di un vero e proprio sistema esperto neuro fuzzy, sia mediante la creazione manuale di variabili e regole, sia utilizzando la tecnica DI-RO (Data In – Rules Out). In particolare la tecnica DI-RO consente di realizzare complessi SE partendo da una serie di antecedenti e conseguenti la cui relazione non è nota a priori.

L’esempio presentato è tratto dal libro ”Intelligenza artificiale e softcomputing Applicazioni pratiche per aziende e professionisti” scritto dal relatore con il Prof. Lorenzo Schiavina.

Relatori

Giancarlo Butti
Ha acquisito un master di II livello in Gestione aziendale e Sviluppo Organizzativo presso il MIP Politecnico di Milano. Si occupa di ICT, organizzazione e normativa dai primi anni 80 ricoprendo diversi ruoli: security manager, project manager ed auditor presso gruppi bancari; consulente in ambito sicurezza e privacy presso aziende dei più diversi settori e dimensioni. Membro della faculty di ABI Formazione svolge regolarmente corsi in ambito privacy, audit ICT e conformità anche presso CETIF, ITER, INFORMA BANCA, CONVENIA, CLUSIT, IKN… Ha all’attivo oltre 700 articoli e collaborazioni con oltre 20 testate tradizionali ed una decina on line. Ha pubblicato 21 fra libri e white paper alcuni dei quali utilizzati come testi universitari; ha partecipato alla redazione di 7 opere collettive nell’ambito di ABI LAB, Oracle Community for Security, Rapporto CLUSIT...È socio e proboviro di AIEA, socio del CLUSIT e del BCI. Partecipa ai gruppi di lavoro di ABI LAB sulla Business Continuity, Rischio Informatico, GDPR…, di Oracle Community for Security su frodi, GDPR, eidas, sicurezza dei pagamenti, SOC, di UNINFO sui profili professionali privacy, di ASSOGESTIONI sul GDPR. È membro della faculty di ABI Formazione e fra i coordinatori di www.europrivacy.info. Ha inoltre acquisito le certificazioni/qualificazioni LA BS7799, LA ISO/IEC27001, CRISC, ISM, DPO, CBCI, AMCBI.