Business Case

Icon

Il Comune di Torino e il progetto EdiliziAgile

FREE

Per scaricare il business case registrati al sito

Informazioni

  • Data 23 dicembre 2016
  • Osservatorio Smart Working
  • Lingua Italiano
  • Funzione Risorse Umane/Organizzazione Sistemi Informativi

Soluzione implementata

L’iniziativa di Smart Working, attivata a settembre 2016, ha visto diverse modalità di azioni intraprese: una di introduzione dello Smart Working generalizzata, per un massimo di 3 giorni/mese, e altre puntuali, a partire da progetti sperimentali. Tra questi il progetto EdiliziAgile, che dà la possibilità ai dipendenti dei servizi erogati dall’area Edilizia Privata di lavorare con l’utenza in luoghi diversi dal proprio ufficio. Sulla base di ruoli, mansioni e categoria di servizi dei lavoratori, sono stati definiti il numero di giorni di lavoro in remoto e in sede, fino a 15 ore/settimana di lavoro da remoto. Lo Smart Working viene svolto utilizzando dispositivi propri e in un luogo scelto dal lavoratore che garantisca le condizioni di sicurezza. Oltre alla flessibilità di luogo, il Comune di Torino ha agito anche sulla flessibilità oraria, proponendo ai dipendenti la scelta tra due modalità diverse, ovvero 3 giornate/settimana da 8 ore e 2 da 6 ore, oppure 2 giornate/settimana da 9 ore e 3 da 6 ore.

Descrizione

L’iniziativa di Smart Working, attivata a settembre 2016, in seguito alla riforma Madia e con l’obiettivo di motivare i dipendenti e di valorizzare i talenti presenti nell’ente, ha visto diverse modalità di azioni intraprese. Una prima modalità riguarda l’introduzione generalizzata dello Smart Working per un massimo di 3 giorni/mese, le altre modalità sono puntuali e prendono il via da progetti sperimentali. Tra questi in particolare spicca il progetto EdiliziAgile, che dà la possibilità ai dipendenti dei servizi erogati dall’area Edilizia Privata di lavorare con l’utenza in luoghi diversi dal proprio ufficio.

Benefici

  • L’introduzione dello Smart Working ha portato consolidati benefici di natura economica, e permette di incrementare efficacia ed efficienza della prestazione lavorativa. EdiliziAgile aggiunge a questi benefici il miglioramento del servizio erogato al cittadino. Il progetto porta anche a una maggiore crescita professionale e a una maggior autonomia delle persone.

Scopri anche...

Report Icon
Report: 13.12.2019

Gli smart worker in Italia

Lo Smart Working rappresenta un fenomeno organizzativo di crescente interesse nel nostro Paese, che diventa sempre più di frequente oggetto di progettualità da parte delle organizzazioni. (...)

Video e Atto Convegno Icon
Video e Atto Convegno: 30.10.2019

Smart Working davvero: la flessibilità non basta

Il Convegno di presentazione dei risultati della Ricerca 2019 dell'Osservatorio Smart Working, promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano, ha fatto il punto sulla (...)

Abbonati