Report

Icon

I business model delle start-up di Supply Chain Finance

110,00 €
+iva

Per accedere a tutte le pubblicazioni abbonati

Informazioni

  • Data 03 agosto 2018
  • Osservatorio Supply Chain Finance
  • Lingua Italiano
  • Pagine 20
  • Funzione Supply Chain/Logistica
  • Tipologia Business Scenario
  • Tema Startup

Risponde a...

  • Quali sono i principali business model adottati dalle start-up di Supply Chain Finance?
  • Quali sono le soluzioni di finanziamento del Capitale Circolante portate dalle principali nuove imprese nate in modo rilevante negli ultimi anni nella prospettiva del fintech?
  • Che ruolo occupa la tecnologia nei business model scelti dalle start-up?
  • Come si pongono le nuove soluzioni e i nuovi attori nei confronti degli operatori tradizionali?

Descrizione

L’obiettivo di questo report è quello di individuare i nuovi paradigmi delle soluzioni di Supply Chain Finance portati dalle start-up. In secondo luogo sono state analizzate le relazioni e il posizionamento dei nuovi attori rispetto ai player tradizionali. Dall’approfondimento dei modelli è emerso anche il ruolo occupato dalla tecnologia così come i modelli riscontrati a livello italiano si estendono a livello internazionale. Il mondo delle start-up a livello sia italiano sia internazio¬nale mostra interesse verso il Supply Chain Finance e lo sta facendo seguendo diversi approcci. Se da un lato le start-up possono rappresentare potenzia¬li competitor per i player tradizionali, dall’altro possono diventare appetibili in ottica collaborativa. Il fermento che si percepisce lato start-up su questo tema specifico fa presupporre spazi di mercato nei confronti del Supply Chain Finance.

Indice

  1. Le start-up di Supply Chain Finance portano nuovi paradigmi nelle soluzioni di finanziamento del capitale circolante
  2. Relazione e posizionamento delle start-up rispetto ai player tradizionali
  3. La prospettiva internazionale
  4. Il ruolo della tecnologia
  5. Conclusioni