Video e Atto Workshop

Icon

Evoluzione della normativa in ambito pagamenti digitali

490,00 €
+iva

Per vedere tutti i Workshop e Webinar fai l'abbonamento Full Premium Pass

Informazioni

Risponde a...

  • Come è stata recepita la PSD2 in Italia, quali opportunità e vincoli per chi presta i nuovi servizi basati sull’accesso ai conti: AISP, PISP, CISP?
  • Cosa prevede la proposta di schema R2P (Request-to-Pay) e quali sviluppi potrà abilitare?
  • Blockchain e pagamenti: cosa sta facendo il legislatore e quali opportunità per le banche e gli intermediari di pagamento?

Descrizione

Anche quest’anno si rinnova il consueto appuntamento con il workshop organizzato dall’Osservatorio Innovative Payments sulla normativa, che ha l'obiettivo di illustrare l’evoluzione del quadro legislativo relativo ai pagamenti digitali, esplorando, al tempo stesso, direttrici di sviluppo e nuovi orizzonti strategici abilitati dal framework normativo stesso.

 

Nel corso del 2019 la PSD2 è stata attuata e sono andate a regime le nuove regole tecniche stabilite dall’EBA sull’accesso ai conti in sicurezza. I nuovi servizi erogati dai TPP e, in una cornice più ampia, la possibilità di sfruttare le interfacce basate su Open API, appare ora e sempre più un’opportunità che banche e fintech non possono permettersi di tralasciare se vogliono competere nel mercato della Data Economy e delle soluzioni per una user experience full digital.

 

Nuove proposte di schemi di pagamento basate sull’avvio di bonifici, consentono di intravedere scenari di sviluppo nei quali la convergenza fra pagamenti e fatturazione elettronica appare un percorso praticabile e opportuno. Request-to-Pay, il nuovo schema che permette di disporre l’inizializzazione di un bonifico (anche istantaneo) su iniziativa del beneficiario, abilita questo percorso.

 

Sotto il profilo della regolamentazione che si applica all’impiego della blockchain per i pagamenti è importante stimolare una riflessione su opportunità e vincoli derivati da obblighi di compliance, alcuni ancora in fieri. I confini normativi entro cui ricade l’impiego della blockchain per il settore digital payment, in special modo quello caratterizzato dagli stablecoins, consente opportunità concrete per le banche e, più in generale, per gli intermediari di pagamento vigilati.

Relatori

Roberto Garavaglia
È consulente strategico nel settore dei sistemi di pagamento digitali, da oltre venticinque anni specializzato nell’ideazione di nuovi modelli di business e prodotti innovativi. Accanto agli impegni di strategic advisor svolge attività di divulgazione scientifica e di docenza presso imprese e università. Dal 2008 collabora con il Politecnico di Milano. Nell’aprile 2018 pubblica per Hoepli il libro “Tutto su Blockchain”.