Infografica

Icon

Il digitale scende in campo, ma la partita è di filiera!

FREE

Per scaricare l'infografica in alta risoluzione registrati al sito

Per scaricare l'infografica in alta risoluzione accedi al sito

Informazioni

  • Data 12 febbraio 2019
  • Osservatorio Smart AgriFood
  • Lingua Italiano
  • Settore Agricoltura Alimentare

Descrizione

Attraverso una mappatura analitica dell’offerta tecnologica nell’ambito dell’Agricoltura 4.0 in Italia, l’Osservatorio Smart AgriFood ha individuato più di 300 soluzioni offerte da oltre 110 realtà imprenditoriali. Analizzando tali soluzioni è possibile cogliere alcuni trend, tra cui la rilevanza dei dati in agricoltura: il 71% delle soluzioni sfrutta i dati e il 44% l’Internet of Things.
Questo aspetto apre le porte a un tema chiave, non solo per le aziende agricole, ma per la filiera agroalimentare: la valorizzazione dei dati all’interno di un processo di tracciabilità di filiera. Per questo motivo l’Osservatorio ha analizzato, attraverso 115 casi applicativi, l’approccio alla tracciabilità in digitale delle aziende della filiera: il 38% delle aziende che hanno implementato soluzioni digitali di tracciabilità (e rintracciabilità) ha migliorato l’efficacia del processo stesso e il 32% l’efficienza, riducendone tempi e costi; una maggiore efficienza della supply chain è stata riscontrata dal 42% delle aziende; non mancano benefici legati ai maggiori ricavi, riscontrati nel 14% dei casi mappati.

Scopri anche...

Report Icon
Report: 11.02.2019

Il Glossario dell’Agricoltura 4.0

L’Osservatorio Smart AgriFood, a partire dalla sua prima Edizione, ha colto, nel mercato dell’Agricoltura 4.0, diversi punti di disallineamento tra le aziende della domanda (aziende (...)

Video e Atto Webinar Icon
Video e Atto Webinar: 12.03.2019

Innovazione digitale a supporto della Qualità alimentare: una fotografia dello stato attuale

Il Webinar si propone di illustrare il ruolo dell’innovazione digitale nel supportare le aziende del settore alimentare e i distributori nel garantire e migliorare la qualità (...)

Abbonati