Video e Atto Convegno

Icon

Smart Working: sotto la punta dell’iceberg

190,00 €
+iva

Per vedere tutti i convegni e avere gli atti abbonati

Informazioni

  • Data 11 ottobre 2017
  • Osservatorio Smart Working
  • Lingua Italiano
  • Durata 3:34:51(mattina) - 1:04:52(pomeriggio)

Risponde a...

Il Convegno di presentazione dei risultati della Ricerca 2017 dell’Osservatorio Smart Working è stato l'occasione per rispondere criticamente alle seguenti domande:

  • A che punto è lo Smart Working in Italia?
  • Quanto è diffuso tra grandi aziende, PMI e Pubbliche Amministrazioni?
  • Quali sono le best practice di Smart Working nel panorama nazionale?
  • Quanti sono gli Smart Worker in Italia? Quali sono gli effetti dello Smart Working sulle persone?

Descrizione

Il Convegno di presentazione dei risultati della Ricerca 2017 dell'Osservatorio Smart Working, promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano, si è proposto di studiare l’evoluzione del fenomeno e la diffusione tra le grandi imprese, le PMI e le PA. Nel 2017, lo Smart Working in Italia ormai rappresenta una realtà. È stata approvata la legge sul Lavoro Agile, cresce il dibattito sul tema, continuano le sperimentazioni tra le grandi imprese (il 36% ha già lanciato progetti strutturati) e tra le PMI cresce l’interesse, sebbene a prevalere siano approcci informali. Nella Pubblica Amministrazione solo il 5% degli enti ha attivi progetti strutturati. Aumenta anche il numero dei lavoratori che godono di autonomia nella scelta delle modalità di lavoro in termini di luogo, orario e strumenti utilizzati: gli Smart Worker sono ormai 305.000.

Presentazioni

  • Report "Smart Working: sotto la punta dell'iceberg"
  • I risultati della Ricerca 2017_I parte
    Mariano Corso, Responsabile Scientifico, Osservatorio Smart Working
    Fiorella Crespi, Direttore, Osservatorio Smart Working
  • Sperimentazione dello Smart Working all'interno della Presidenza del Consiglio dei Ministri
    Francesca Gagliarducci, Capo Dipartimento, Dipartimento per il Personale, Presidenza del Consiglio dei Ministri
  • I risultati della Ricerca 2017_II parte
    Mariano Corso, Responsabile Scientifico, Osservatorio Smart Working
    Fiorella Crespi, Direttore, Osservatorio Smart Working
  • I contributi dei Sostenitori della Ricerca
  • Smart Working Awards – CNH Industrial
    Riccardo Iessi, EMEA Finance and Commercial Vehicles Segment, CNH Industrial
  • Smart Working Awards – Generali Italia
    Simone Viola, Innovazione Organizzativa e HR Governance, Generali Italia
  • Smart Working Awards – Hilti
    Maria Vittoria Loi, HR Business Partner, Hilti
    Alessandra Polito, Labour Team Leader, Hilti

Sostenitori

Sponsor:
Con il patrocinio di: