Convegno

Icon

Convegno di presentazione dei risultati della Ricerca dell’Osservatorio Artificial Intelligence

19 febbraio 2019

FREE

Per iscriverti al Convegno Accedi/Registrati al sito
Per vedere in streaming tutti i convegni e avere gli atti abbonati

Si avvisano i partecipanti che l'Evento è oggetto di riprese fotografiche e audio-video e che tali riprese: i) possono essere visionate in diretta ovvero on demand sul sito internet www.osservatori.net dagli abbonati alla sezione Premium; ii) possono essere utilizzate in documenti di presentazione delle ricerche degli Osservatori e/o inviate ai partner e agli sponsor degli eventi e/o delle ricerche degli Osservatori. I filmati e le immagini non potranno essere oggetto di cancellazione su richiesta di parte e non è possibile sollevare eccezioni e/o opposizioni avverso la pubblicazione/messa in onda sul sito e/o su altri siti internet. L'uso delle immagini non dà diritto ad alcun compenso. Qualora non si volesse essere oggetto di ripresa fotografica e/o audio-video e/o di diffusione delle immagini, non si deve partecipare all'Evento.

Acconsento alla comunicazione dei miei dati ai Partner e/o Sponsor degli Eventi e/o Ricerche degli Osservatori al fine di permettere a questi ultimi l’invio di comunicazioni sugli eventi e/o commerciali inerenti i propri prodotti e/o servizi. In tal caso ogni obbligo di legge inerente l’eventuale resa di idonea informativa e/o di raccolta di consensi ulteriori rispetto a quello che segue sarà a carico di ciascun terzo destinatario dei dati.

Informazioni

  • Data 19 febbraio 2019
    dalle 09:30 alle 13:30
  • Osservatorio Artificial Intelligence
  • Lingua Italiano
  • Presso Aula Magna Carassa e Dadda, edificio BL.28, via Lambruschini 4, campus Bovisa, 20156, Milano (MI)
  • Contatti Filippo Leccardi
    filippo.leccardi@polimi.it

Risponde a...

  • A quanto ammonta il mercato dell'Artificial Intelligence in Italia?
  • Quali sono le principali direzioni e dinamiche di spesa delle grandi imprese Italiane? Quali i risultati ottenuti? A supporto di quali processi?
  • Qual è il livello di maturità raggiunto dalle grandi aziende italiane nel percorso di adozione dell'Artificial Intelligence?
  • Quali sono i progetti di Artificial Intelligence che dichiarano di aver avviato le più grandi organizzazioni a livello internazionale?
  • Come si presenta, ad oggi, il mercato dell'Offerta di AI? Come si presenta l'ecosistema delle startup a livello internazionale?
  • Quali sono le principali implicazioni legali dell'Artificial Intelligence?
  • Quale impatto potrà avere l’AI a livello occupazionale?

Descrizione

Di Artificial Intelligence (AI) si parla da anni, ma solo oggi, grazie all’evoluzione tecnologica, questa innovazione è al centro dell’attenzione di aziende, PA e centri di ricerca per le opportunità in grado di generare, ma anche per i dibattiti che scatena.

L’Osservatorio Artificial Intelligence nasce nel 2017 proprio per rispondere al crescente interesse di aziende pubbliche e private verso le potenzialità offerte dalle nuove tecnologie abilitanti all’Artificial Intelligence oltre che per indagare e discutere di quali altri impatti questa potrà avere a livello occupazionale. Gli obiettivi della Seconda Edizione dell’Osservatorio sono stati:

  • Comprendere come le aziende stiano adottando soluzioni di Artificial Intelligence a supporto dei propri processi interni o integrandole all’interno dei prodotti/servizi rivolti al proprio mercato;
  • Comprendere l’evoluzione dell’Offerta di Artificial Intelligence e i principali ruoli di filiera;
  • Analizzare i principali impatti a livello etico, occupazionale e legale per le aziende che intendono adottare soluzioni di Artificial Intelligence


I risultati della Ricerca sono discussi con alcuni player di questo mercato e con esponenti di rilievo del mondo accademico e aziendale.

Programma

In fase di definizione

Come raggiungere l'evento

Apri con Google Maps

Sponsorship opportunities

Oltre 300 Aziende ogni anno scelgono di partecipare alle attività degli Osservatori Digital Innovation, entrando in contatto diretto con i decision maker del mondo aziendale, istituzionale ed accademico

Per maggiori dettagli